Cerca nel blog

domenica 8 gennaio 2017

Air Liquide avvia il più grande sito al mondo di stoccaggio d'idrogeno

Air Liquide ha messo in servizio il più grande sito di stoccaggio d'idrogeno al mondo.

Questa installazione sotterranea è situata a Beaumont, in Texas, nella regione del Golfo del Messico.

Il sito di stoccaggio di idrogeno va a completare la già significativa capacità di fornitura di Air Liquide lungo il Golfo del Messico, offrendo così una flessibilità ed un'affidabilità ancora maggiori nell'approvvigionamento di idrogeno a partire dalla rete di tubazioni di Air Liquide nella regione.

Situato a 1500 metri sotto terra, questo sito di stoccaggio misura 70 metri di diametro ed ha la capacità di stoccare una quantità di idrogeno equivalente a 30 giorni di produzione di un SMR (steammethane reformer) di grandi dimensioni.

Presente in piccolissime quantità nell'aria, l'idrogeno è generalmente prodotto per reforming del gas naturale.

Questa iniziativa permette dunque di disporre di un sistema di stoccaggio su grande scala per accrescere l'affidabilità e l'efficacia dell'approvvigionamento di idrogeno ai clienti.

Utilizzato in numerosi processi industriali e produttivi, l'idrogeno è impiegato nel settore della raffinazione per eliminare lo zolfo dai carburanti.

I benefici dell'idrogeno per l'ambiente vanno oltre alle sue applicazioni industriali. 

L'idrogeno è un'energia pulita per il trasporto che permette di alimentare veicoli elettrici a idrogeno, senza alcuna emissione.

L'idrogeno può essere anche stoccato per rispondere alle fluttuazioni della domanda della rete elettrica.

Questo nuovo sito di stoccaggio di idrogeno fa seguito all'avviamento da parte di Air Liquide del primo sito di stoccaggio di elio puro in Germania, nel luglio 2016. 

Tali iniziative illustrano la capacità di innovazione tecnologica e ingegneristica di Air Liquide, per garantire ai suoi clienti una catena di approvvigionamento affidabile.

Michael Graff, membro del Comitato Esecutivo del Gruppo e Vice-President per le Americhe, ha affermato: "L'investimento di Air Liquide nel più grande sito di stoccaggio di idrogeno al mondo si inscrive in un contesto di dinamismo dei mercati della raffinazione e della petrolchimica nel Golfo del Messico e didomanda crescente di idrogeno. Questo sito unico al mondo ci consentirà di creare ancora più valore per i nostri clienti attraverso soluzioni innovative."


La rete di tubazioni di Air Liquide nel Golfo del Messico e lungo il Mississippi
Air Liquide gestisce una vasta rete di tubazioni che si estende su circa 2300 km e fornisce ossigeno, azoto e idrogeno ai clienti situati lungo il Golfo del Messico in Texas e Louisiana. a


Air Liquide nelle Americhe

Air Liquide è presente in 14 paesi in Nord America, America Centrale, Caraibi e Sud America. Air Liquide propone gas industriali e medicali, tecnologie e servizi correlati, ai clienti che operano in molteplici settori, tra cui l'energia, la produzione industriale, l'elettronica e la sanità.

Air Liquide è il leader mondiale dei gas, delle tecnologie e dei servizi per l'Industria e la Sanità. Presente in 80 paesi con circa 68.000 collaboratori , il Gruppo serve oltre 3 milioni di clienti e di pazienti*. Ossigeno, azoto e idrogeno sono piccole molecole essenziali per la vita, la materia e l'energia. Esse incarnano il contesto scientifico di Air Liquide e sono al cuore dell'attività del Gruppo, fin dalla sua creazione nel 1902.

L'ambizione di Air Liquide è di essere il leader nel suo settore, di conseguire performance di lungo termine e di contribuire a un mondo più sostenibile. La sua strategia di trasformazione centrata sul cliente mira ad una crescita redditizia nel lungo periodo. Essa poggia sull'eccellenza operativa e la qualità degli investimenti, sull'innovazione aperta e l'organizzazione in network messa in campo dal Gruppo su scala mondiale. Grazie all'impegno e all'inventiva dei suoi collaboratori per rispondere alle sfide del cambiamento energetico e ambientale, della sanità e della digitalizzazione, Air Liquide crea ancora più valore per l'insieme dei suoi stakeholders.

Il fatturato di Air Liquide ha raggiunto i 16,4 miliardi di euro nel 2015. Le sue soluzioni per proteggere la vita e l'ambiente rappresentano oltre il 40% delle vendite. Il 23 maggio 2016 Air Liquide ha completato l'acquisizione di Airgas, il cui fatturato ammontava a circa 5,3 miliardi di dollari (circa 4,8 miliardi di Euro) per l'anno fiscale che termina il 31 Marzo 2016.

Air Liquide è quotata alla Borsa Euronext di Parigi (compartimento A) ed è membro del CAC 40 e di Dow Jones Euro Stoxx 50.


* A seguito dell'acquisizione di Airgas il 23 maggio 2016




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI