Cerca nel blog

lunedì 30 gennaio 2017

Corepla nella fiction Mediaset "Amore pensaci tu"

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI PLASTICACARTA E ALLUMINIO APPRODA IN TV CON LA FICTION "AMORE PENSACI TU".

Corepla, Comieco e Cial ci ricordano come, seguendo delle semplici regole, sia facile rispettare l'ambiente tutti i giorni

Milano, 30 gennaio 2017  Quattro famiglie non convenzionali, moderne e accomunate da un'anima "green"impegnate nella loro quotidianità e riprese all'interno delle loro case sono le protagonistedella nuova fiction "Amore pensaci tu" che debutterà a febbraio in prima visione assoluta su Canale 5. 

Una fiction che diventa così lo specchio della vita reale delle famiglie italiane e che, grazie alla collaborazione dei Consorzi Nazionali per il Riciclo di Plastica (Corepla), Carta e Cartone (Comiecoe Alluminio (Cial), mette in luce il valore dell'attenzione all'ambiente e del senso civico andando a sottolineare l'importanza di una delle pratiche quotidiane e diffuse: la raccolta differenziata.

La collaborazione, fortemente voluta da Mediaset, va al di là del tipico "product placement" proprio per l'interesse sociale e collettivo che i tre Consorzi perseguono con la loro attività. 

Tutti noi abbiamo a che fare, ad esempio, con bottiglie e flaconi di plastica, scatole e imballaggi di carta, oppure con vaschette e lattine di alluminio, confrontandoci con il loro smaltimento, la raccolta differenziata e il loro riciclo, attività che rappresentano ormai uno stile di comportamento perfettamente integrato nella nostra vita di tutti i giorni. È proprio per questo che Mediaset, dovendo raccontare la vita quotidiana di 4 famiglie, ha voluto che questi temi venissero trattati in ogni puntata. 

Senso civico e comportamenti virtuosi come fare la raccolta differenziata si insegnano, infatti, a partire dall'esempio. Quale migliore contesto, quindi, se non la famiglia e le mura domestiche per raccontare e sensibilizzare il pubblico sul valore che si nasconde dietro alcuni gesti, semplici ma di grande importanza: ricordarsi che nella raccolta differenziata della plastica vanno inserite anche le stoviglie monouso come piatti e bicchieri, buttare uno scontrino fiscale nell'indifferenziato anziché nel contenitore dei rifiuti di carta, piuttosto che quello diseparare, nel caso dell'alluminio, non soltanto le lattine per bevande ma anche vaschette, scatolette e il foglio sottile. 

Si tratta di piccoli e semplici gesti che caratterizzano ormai quasi inconsapevolmente le nostre giornate ma chpossono fare la differenzaper l'ambiente, per le nostre città e per una nuova economia circolare che permette, attraverso la raccolta e il riciclo, produzione di nuova materia prima.

Gli ultimi dati Ipsos disponibili (2015) sul senso civico degli Italiani confermano l'importanza di pratiche quotidiane di attenzione all'ambiente come la raccolta differenziata, ritenute positive da 9 Italiani su 10 perché capaci di generare vantaggi per l'intera collettivitàUna realtà ampiamente dimostrata dai risultati raggiunti nelle raccoltedifferenziate di plastica, carta e cartonee alluminio, cresciute in maniera considerevole tanto da rendere il nostro Paese un esempio virtuoso in tutta Europa.   



--

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI