Cerca nel blog

giovedì 23 febbraio 2017

La guida ecosostenibile di Milano, MaxGuide, vince il contest Igloo Festival promosso da Arjowiggins Graphic

Una guida originale con la quale scoprire i posti più nascosti e meno conosciuti di Milano si è aggiudicata il premio al concorso promosso in Italia dal gruppo cartario specializzato nella produzione di carte riciclate, per aver realizzato la miglior proposta creativa ed ecosostenibile di utilizzo di Igloo.

23 febbraio 2017 - MaxGuide è una guida trendy e ecosostenibile di Milano, aggiornata con le ultime tendenze, che contiene una cinquantina di suggerimenti, uniti a citazioni pop e a un aspetto grafico accattivante arricchito da icone, colori vivaci e di facile consultazione. Il formato quadrato di 22 cm per lato e la stampa su carta riciclata Igloo di alta qualità consentono di tenere MaxGuide con una mano sola. In ventiquattro pagine si trovano informazioni originali e utili per una visita non convenzionale della città e dei dintorni.

Ogni pagina è legata a un tema, come lo shopping, lo sport, i posti curiosi e la vita notturna e contiene anche l'indicazione dei sette luoghi preferiti dagli autori, spesso sconosciuti persino ai milanesi. Le segnalazioni di negozi e ristoranti contengono solo piccole attività originali e di qualità. Interessanti le segnalazioni del cimitero Monumentale, visto come una raccolta di opere architettoniche a cielo aperto e l'orto botanico di Brera, una raccolta di piante molto interessante e spesso ignorato per la fama della più nota Accademia. E per vedere Milano dall'alto non c'è solo il tetto del duomo, ma anche la torre Branca nel parco Sempione.
"MaxGuide nasce dall'esigenza di avere una guida pratica, utile e che permette di scoprire quegli aspetti di una città che le guide ufficiali non raccontano, per viverla nei suoi aspetti quotidiani, magari avendo poco tempo. – spiega Massimiliano Freddi, ideatore della guida – Siamo partiti dalla considerazione di cosa avremmo consigliato ad un amico che volesse visitare Milano. Contemporaneamente abbiamo voluto fare un prodotto facile da usare e attento all'ambiente, per questo Igloo si è rivelata un valido alleato del nostro progetto, per l'ottima qualità di stampa, il suo bianco perfetto e i benefici ambientali che derivano dall'essere una carta riciclata."
L'utilizzo di Igloo permetterà un beneficio concreto: ogni mille guide stampate si risparmiano 80 kg di rifiuti, 19 kg di CO2, 1.963 litri di acqua e 130 kg di legno, rispetto all'utilizzo di una carta prodotta con cellulosa. Igloo è la carta di Arjowiggins Graphic con il grado di bianco in assoluto più elevato per le carte riciclate (CIE 150 per Igloo Offset e CIE 126 per Igloo Silk), ottenuto grazie all'innovativo processo di produzione dello stabilimento di Greenfield, in Francia, nel quale la pasta riciclata passa attraverso tre cicli di pulizia senza l'utilizzo di cloro.

MaxGuide Milano 2017 è disponibile in italiano o in inglese, viene regalata dai migliori B&B e boutique
 hotel ai propri ospiti ed è in vendita a 7 Euro su Amazon, presso Libri e Libri a Monza e in molte librerie di Milano.

"
Siamo molto soddisfatti della qualità dei lavori presentati dai partecipanti al contest. – dice Aurélie Soly, marketing manager Sud Europa di Arjowiggins Graphic   Il ruolo di Arjowiggins Graphic sarà sempre più di supporto a tutti coloro che vedono nella carta uno strumento con molteplici possibilità di valorizzare la comunicazione, la creatività e l'attenzione all'ambiente. Questa guida ne è un esempio perfetto, perché è innovativa, ha un design d'effetto ed è rispettosa dell'ambiente grazie alla scelta di una carta riciclata."







--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI