Cerca nel blog

mercoledì 22 marzo 2017

Efficienza energetica dal bosco al camino. AIEL a Italia Legno Energia

EFFICIENZA ENERGETICA E SOSTENIBILITA' DAL BOSCO AL CAMINO

AIEL a Italia Legno Energia ricco programma di workshop, seminari e convegni dedicati alla filiera delle biomasse legnose. 

Da venerdì 24 a domenica 26 marzo
Fiera di Arezzo

AIEL, associazione italiana energie agroforestali, sarà tra i protagonisti di Italia Legno Energia,  manifestezione dedicata alla filiera legno-energia promossa da Progetto Fuoco che si svolgerà alla fiera di Arezzo dal 24 al 26 marzo 2017. In qualità di partner tecnico, AIEL proporrà infatti un ricco programma di workshop, seminari di aggiornamento e convegni dedicati ad ogni fase della filiera con focus sull'uso sostenibile di legna, cippato e pellet, sull'efficienza energetica e sugli incentivi per il rinnovamento tecnologico degli impianti.          

Si comincia venerdì 24 marzo alle 10.00, nella sala convegni della fiera di Arezzo, dove sarà presentato il Conto termico 2.0 per la pubblica amministrazione, il processo di efficientamento degli edifici e l'uso sostenibile delle biomasse

Parteciperanno all'incontro ricercatori, amministratori, lavoratori e rappresentanti del settore delle biomasse. 
A seguire è prevista la visita ad un moderno impianto a biomasse a servizio di edifici pubblici. 

Dallo studio sulle prospettive aperte dall'utilizzo delle biomasse legnose nella pubblica amministrazione si passerà nel pomeriggio alla valutazione del Conto termico 2.0 e dei Certificati Bianchi per quanto riguarda il mondo dell'impresa, presso la sala workshop dello stand di AIEL. Si approfondirà il tema dell'opportunità di investimento privato in particolare per agriturismi, alberghi e condomini sull'energia termica a biomasse.

Sabato 25 marzo si terrà dalle 10.00 il convegno Politiche, modelli imprenditoriali e certificazioni per rendere più competitivo il settore forestale. I relatori analizzeranno le maggiori sfide e i cambiamenti che interessano la politica forestale nazionale e tutta la sua filiera. 

Nel frattempo, (ore 10.00) nella sala workshop AIEL si parlerà del quadro normativo che regola gli investimenti nel settore e delle nuove tecnologie pronte ad affermarsi sul mercato come la cogenerazione e la gassificazione con il cippato. Nel pomeriggio è previsto un workshop di aggiornamento tecnico per installatori, manutentori e costruttori di impianti termici a biomasse­.

I tre giorni di confronti, seminari e aggiornamenti si concluderanno domenica 26 marzo (sala workshop AIEL ore 10.30) con un incontro dedicato ai consumatori nel corso del quale saranno ricordate le buone pratiche della combustione intelligente per un uso corretto e sostenibile di stufe e caldaie a legna e pellet e sarà fatto il punto sugli incentivi per il ricambio tecnologico, come il Conto Termico 2.0 e le detrazioni fiscali. 

Informazioni utili e consigli che si possono trovare anche sul www.energiadallegno.it il portale dedicato agli utilizzatori finali: famiglie, imprese e pubblica amministrazione.

­
AIEL è l'associazione delle imprese della filiera legno-energia, con sede legale a Roma e sede operativa a Legnaro (Padova) presso il Campus di Agripolis, che da 15 anni si occupa di promuovere la corretta e sostenibile valorizzazione energetica delle biomasse agroforestali, in particolare i biocombustibili legnosi (www.aiel.cia.it). 

L'associazione rappresenta circa 500 imprese della filiera, in particolare circa il 70% delle industrie italiane ed europee di costruzione di apparecchi domestici e caldaie (circa 700 M€ di fatturato). Sul fronte dei biocombustibili rappresenta circa 150 produttori di legna e cippato e 60 imprese italiane di produzione e distribuzione di pellet

AIEL ha fondato e gestisce in Italia due sistemi di certificazione: ENplus (pellet) e Biomassplus (legna, cippato e bricchette).


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI