Cerca nel blog

venerdì 5 maggio 2017

BICICLETTA ELETTRICA: AL VIA IL FESTIVAL BIKE UP 12-14 MAGGIO

Dal 12 al 14 maggio 2017

 

E-BIKE PROTAGONISTE A LECCO, PER LA QUARTA EDIZIONE DI BIKEUP, IL PRIMO FESTIVAL EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO ALLA MOBILITÀ GREEN A PEDALATA ASSISTITA

 

Test ride per tutti

 

Tra le novità del 2017:

  • TrailUP e-powered by Bosch: escursioni di mezza giornata in compagnia di una guida alla scoperta del territorio
  • WOW: escursione in bicicletta solo per ragazze con pausa relax nel boutique hotel Casa  sull'albero
  • Mamma Sprint, divertente iniziativa tra birilli.
  • RideUp, lessons di e-mountain bike con la Gravity School

 

 

Lecco, maggio 2017La bicicletta elettrica non è una bicicletta muscolare molto più facile, ma è un modo verde e slow per andare alla scoperta di un territorio o per viverlo


Si pedala, eccome se lo si fa, ma con una fluidità differente rispetto a quella della bicicletta classicamente intesa. Si dosano le energie diversamente e anche chi non è molto allenato riesce a coprire grandi distanze o ad affrontare le salite


E visto che mediamente la bicicletta è un vero e proprio oggetto di culto per chi la possiede, le nuove e-bike sono diventate bellissime: contenuti tecnici elevati, funzionalità scientificamente studiate e design futuribile i tratti distintivi che fanno innamorare newcomer e ciclisti di lungo corso in vena di sperimentazione. 


Insomma, ci si deve togliere dalla testa l'impressione che la bici elettrica sia qualcosa di sportivamente poco allettante.


Il Comune di Lecco, in modo lungimirante, ha sposato questa nuova filosofia di viaggio – e di vita - e dal 12 al 14 maggio 2017 ospiterà la quarta edizione di Bike-Up, primo festival europeo interamente dedicato alla bicicletta a pedalata assistita, organizzato da Lab.C.

 

Per comprendere come questo fenomeno che sembrava essere interesse di pochi stia crescendo esponenzialmente basta osservare i numeri della produzione italiana, salita nel 2015 del 90% (dati ufficiali Confindustria ANCMA). Le statistiche del 2016 sono in arrivo e prospettano un'altra crescita importante.

 

La manifestazione è un'occasione unica per appassionati, sportivi e famiglie per "toccare con mano" e sperimentare, attraverso test ride e prove, cosa significhi utilizzare una bicicletta a pedalata assistita. Ci sono attività per tutte le età, dai 18 mesi in avanti. Unico requisito richiesto: la curiosità di provare. Da non perdere anche le esibizioni acrobatiche o di abilità!

 

Per entrare subito nel vivo appena arrivati, ci si può misurare su due diversi tracciati (urban e mountain bike) dove sarà possibile provare flotte di e-bike con differenti sistemi di assistenza come Shimano o Bosch anche accompagnati da una guida mountain bike (Test-UP, per iscriversi o solo informarsi: www.bikeup.eu).

 

Oltre ai due percorsi, le attività a cui partecipare saranno molte: novità del 2017 TrailUP e-powered by Bosch, iniziativa pensata per chi desidera esplorare il territorio (con approfondimenti culturali e incursioni nella gastronomia) e provare in modo approfondito un'e-bike, in compagnia di una guida


Nuova anche la collaborazione con la Gravity School del campione Luca Masserini, maestro di freeride intelligente, per migliorare la propria tecnica con istruttori esperti. 


Al suo primo appuntamento, anche l'iniziativa tutta al femminile "Mamma Sprint", divertente prova di abilità tra i birilli dedicata a tutte le mamme presenti, e "WOW" una passeggiata in bicicletta.

 

Per divertire, inoltre, le famiglie sarà allestita un'area dedicata ai più piccoli in cui personale esperto coinvolgerà i bambini dai 18 mesi in su con le balance bike: i bambini impareranno l'equilibrio e i principi dell'educazione stradale giocando.

 

Sezione molto importante del festival è l'Area Cicloturismo, in cui saranno presenti attori del settore cicloturistico provenienti da tutta Italia come tour operator, apt, guide mountain bike, noleggiatori e realtà in grado di offrire viaggi e tour in bicicletta.

 

Con 30.000 visitatori, 60 espositori e oltre 4200 test ride, i dati della scorsa edizione sono sorprendenti. Tra gli obiettivi del 2017 c'è il loro superamento proprio in relazione alla crescita delle attività collaterali legate alla scoperta del territorio circostante e a quelle presenti tra le vie della città  lombarda. 

Lo spazio dedicato all'evento occupa tutto il centro cittadino e le aree limitrofe e c'è davvero spazio per tutti!

 

E dopo Lecco, il "Circus" BikeUP, in affiancamento al calendario di Superenduro, si sposterà a Canazei il (17 – 18 giugno) e a La Thuile (15 – 16 luglio). 

In ogni tappa non mancheranno la parte espositiva con le principali aziende del settore, i test ride delle innumerevoli e-bike in prova, gli show che animeranno gli eventi e la novità della stagione, TrailUP e-powered by Bosch.

 

Accesso gratuito, alcune attività e test sono a pagamento.


 

NOVITA' 2017: TrailUP, RideUP, Mamma Sprint, WOW e Up-E Cicloraduno Elettrico


TrailUP e-powered by Bosch

È l'iniziativa che ha l'obiettivo di dare a tutti la possibilità di esplorare il territorio, visitare aree d'interesse culturale e paesaggistico senza eccessivo sforzo o allenamento grazie all'utilizzo delle biciclette elettriche. Escursioni di mezza giornata guidati da una guida esperta alla scoperta del territorio sia dal punto di vista culturale e paesaggistico che enogastronomico. 


L'obiettivo è quello di estendere l'esperienza dell'escursione in bicicletta anche a chi non è ciclista grazie all'ausilio dell'assistenza alla pedalata.

Quando: sabato e domenica con una partenza la mattina (ore 10.30) e una il pomeriggio (ore 14.30)

Costo: guida, noleggio e-bike, degustazione, 25€

 

RideUP lesson by Gravity School

RideUP è una lezione di 3 ore con i coach della Gravity School. Partendo dal centro di Lecco (Piazza Garibaldi) si percorre un anello di 12 km con 450 metri di dislivello. 

Alternando tratti panoramici a single track nel bosco, il trail conduce a due skill park dove viene analizzata la postura sulla bici, le tecniche di base in salita, in discesa e nelle curve, il superamento degli ostacoli e l'uso delle assistenze.

Ogni corso ha la durata di 3 ore con un massimo di 15 persone e 2 Coach

Quando: sabato e domenica, ore 10 e 15

Costo: 35€

 

Mamma Sprint

Uno slalom pensato ad hoc per tutte le mamme che vorranno cimentarsi in sella a una e-bike, munita di un cestino pieno di generi alimentari. 

L'obiettivo di ogni mamma è terminare l'insidioso percorso senza perdere la propria spesa. Mamma Sprint è un modo per testare l'abilità delle donne cicliste e mamme allenatissime nei mille impegni quotidiani. Al termine della gara la mamma che avrà fatto il tempo migliore riceverà un premio… sorprendente!

Quando: domenica mattina dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

 

WOW

"Women on Wheels" è nuovo format di eventi pensato appositamente per le biker e per tutte le donne che vogliono avvicinarsi al mondo della bicicletta. 

L'appuntamento pensato durante Bike Up prevede un tour in bicicletta che porterà il gruppo, sino a Malgrate, dove nella suggestiva location del boutique design hotel "Casa sull'albero", ci si rilasserà nell'hotel, gustando un (meritato!) aperitivo.

Quando: sabato mattina alle ore 10

Costo: € 25

Up-E cicloraduno elettrico

Sarà organizzato UP-E il cicloraduno elettrico che invita tutti i proprietari di biciclette a pedalata assistita a partecipare. Un'escursione in compagnia sulle rive del Lago di Como. Alla conclusione a tutti verrà offerto un aperitivo!

Quando: domenica mattina alle ore 10

 

I GRANDI CLASSICI DI BIKEUP

 

Test-UP

Test-UP sono dei test ride guidati della durata di circa 40 minuti aperti a tutti con l'obiettivo di far comprendere concretamente al visitatore le caratteristiche della bici elettrica provando diversi sistemi di assistenza come Shimano o Bosch su due differenti percorsi (city/trekking e mountain bike) accompagnati da una guida esperta.

La partecipazione comporta una donazione libera (offerta consigliata 2 euro) che verrà interamente devoluta all'Agribike Cascina Don Guanella, progetto della Comunità Educativa Casa Don Guanella che ha l'obiettivo di accogliere bambini, ragazzi e giovani adulti in situazione di disagio e difficoltà integrandoli da un punto di vista lavorativo.

Quando: sabato e domenica a partire dalle ore 10.30 del mattino con partenze ogni ora.

 

Bike trial

Uno spettacolo con il team del BMT Valsassina che si esibirà in un contest di bike trial in cui gli atleti affronteranno ostacoli attraverso evoluzioni e salti in equilibrio senza mai mettere i piedi a terra.

Quando: sabato ore 11 e 16.30

 

Attività Kids

Con l'obiettivo di coinvolgere i più piccoli e avvicinare i grandi, durante la giornata di sabato 13 e domenica 14 maggio i bambini potranno imparare i principi dell'equilibrio e dello spostamento del corpo giocando con le balance bike, le biciclette senza pedali, o apprendere le basi dell'educazione stradale attraverso mini corsi in grado di unire l'insegnamento al divertimento. 

Al termine della gimkana, i giovani bikers che supereranno la prova con successo riceveranno la "Ciclo patente", documento che rientra nel progetto di prevenzione ed educazione stradale promosso dall'associazione Giretto. 

Anche i bambini più grandi potranno partecipare alle attività con delle biciclette da bambino disponibili allo stand.

Quando: sabato 13 maggio dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

domenica 14 maggio dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

 

Flatland bmx show

Il Flatland è una forma artistica di esibizione con una bicicletta bmx in cui il rider compie una serie di evoluzioni con una tecnica paragonabile alla breakdance.

Quando: domenica ore 11 e 16.30


CONFERENZE & INCONTRI

 

"Scenari e nuovi sviluppi del settore e-bike": saranno presentati i dati ANCMA sull'elettrico e il sondaggio di Moto.it sulla percezione dell'e-bike da parte dei motociclisti.

Quando: venerdì ore 12.15 – al Palazzo delle Paure

 

"Chiacchierando con LifeinTravel": Veronica e Leonardo vivono della loro passione… girare il mondo in bicicletta! Nel pomeriggio di sabato ci racconteranno la loro esperienza di vita in viaggio.

 Quando: venerdì ore 14.30 - al Palazzo delle Paure

 

"Artigianalità e innovazione": Confartigianato presenterà i dati 2016.

Quando: sabato ore 11 - al Palazzo delle Paure


Bike UP                                www.bikeup.eu

QUANDO                                                 12 – 14 MAGGIO 2017

DOVE                                                         LECCO

Festival                                                                     Piazza Cermenati, XX Settembre e Piazza Garibaldi

Workshop e conferenze               Sala Conferenze presso Palazzo delle Paure - Piazza XX Settembre, 22

 

BikeUP è un evento patrocinato da: Regione Lombardia, InLombardia, Comune di Lecco, Confindustria ANCMA, Confcommercio Lecco, Camera di Commercio Lecco, Confartigianato Lecco e FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

 

 

 

GLI ORGANIZZATORI DI BIKE UP

v  Stefano Forbici
Docente universitario. Si è occupato di megaeventi, riqualificazioni urbane e impatto degli eventi sul territorio. Attualmente è docente del laboratorio di Cicloturismo nel Corso di Laurea in Scienze del Turismo dell'Università di Milano-Bicocca. E' stato docente di EXPO 2015, Eventi speciali e Eventi aggregativi presso lo stesso Ateneo.
 
v  Massimiliano Monesi
Ingegnere. Per anni si è occupato di organizzazione aziendale e sistemi informativi, oggi fa della sua passione nella mobilità sostenibile la propria professione, dopo un master presso l'Università degli Studi di Verona.

 

v  Andrea Daelli
Designer. Freelance dopo anni di collaborazioni con i migliori studi di Milano. Ciclista appassionato e co-fondatore di BikeUP.

 

 


ISCRIZIONI

TRAILUP,

E-BIKE TOUR e

Tutte le altre attività:

info@bikeup.eu

WWW.BIKEUP.EU

(cliccando qui)


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI