CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime news sull'Eco-Sostenibilità

Le ultime notizie di AlternativaSostenibile.iy

Cerca nel blog

martedì 14 giugno 2022

Kettydo+ e AWorld lanciano la prima piattaforma per creare strategie di Engagement e Loyalty basate sulla sostenibilità

Grazie alla partnership e agli investimenti congiunti, le due realtà lanciano il Sustainability Engagement Engine: la prima piattaforma plug&play per innovare con missioni, contenuti e misurazione della carbon footprint i programmi di engagement e loyalty per clienti e consumatori dei brand.

14 giugno 2022 – In uno scenario in cui il 67% dei consumatori hanno cercato di essere più sostenibili nelle loro abitudini di consumo nell'ultimo anno e il 61% degli stessi ritiene che i brand abbiano dedicato troppo tempo a sostenere iniziative ecologiche "ovvie", la vera sfida è riuscire a coinvolgere realmente i clienti in progetti che non si limitino alla dimensione del racconto dell'impegno del brand, ma arrivino a tutte le iniziative di marketing che impattano nella relazione fra brand e cliente.

Kettydo+ e AWorld, piattaforma ufficiale della campagna ActNow delle Nazioni Unite, hanno siglato una partnership e realizzato il Sustainability Engagement Engine, un modulo tecnologico completo e pronto all'uso per realizzare programmi di loyalty, o integrare quelli già esistenti, con contenuti educational, missioni di engagement e stimoli quotidiani che mettono al centro la sostenibilità e l'impatto che ogni cliente o consumatore può migliorare attraverso il proprio comportamento virtuoso.

Il Sustainability Engagement Engine esegue una profilazione iniziale della carbon footprint di ogni partecipante e fornisce consigli e missioni, alcune delle quali vengono create ad hoc per il brand, per aiutare le persone a comprendere il proprio impatto sul pianeta e renderlo ogni giorno più sostenibile.

Quiz, surveys, contest a premio e leaderboard vengono creati da una redazione specializzata ed integrati facilmente nei touchpoint del brand. I connettori studiati in tecnologia Open API consentono di tracciare le azioni virtuose compiute dai clienti direttamente sulle piattaforme dei brand (ad esempio: l'acquisto di un prodotto più green nell'ecommerce; la scelta di un'opzione di servizio più sostenibile; la partecipazione ad un evento dedicato) rendendo concreta e reale l'esperienza di coinvolgimento dei clienti nelle politiche di sostenibilità dei brand. Gli algoritmi proprietari di AWorld, infine, consentono di misurare e certificare i progressi ottenuti dai singoli utenti e dalla community del brand attraverso dei ESG certificati.

Alla base del Sustainability Engagement Engine ci sono contenuti edutainment, azioni, consigli pratici e misurazione di impatto di AWorld Platfom uniti a YouserENGAGE, la piattaforma proprietaria di Kettydo+, che fornisce le meccaniche per attivare e coordinare l'ingaggio della community, integrarsi con i touchpoint proprietari del brand, tracciare le interazioni e arricchire il profilo CRM del cliente integrando le informazioni che derivano dal suo profilo sulla sostenibilità.

"Attraverso l'innovazione che abbiamo introdotto con AWorld ed il nostro Sustainability Engagement Engine, la sostenibilità diventa finalmente azione, reale e integrabile nel business del cliente. – ha raccontato Federico Rocco, CEO di Kettydo+Con un grande vantaggio per i brand che possono creare programmi di engagement e loyalty nuovi e ricchi di significato, che coinvolgono le persone in progetti che aggiungono all'impegno dell'azienda le azioni che gli stessi clienti possono compiere per raggiungere, insieme, un obiettivo comune e misurabile".

"Per le aziende e i brand coinvolgere clienti e stakeholder nel processo di transizione ecologica in corso diventa ogni giorno più importante. – commenta Marco Armellino, Presidente & Co-Founder di AWorld – Da una parte è importante stabilire connessioni valoriali forti tra persone e brand, dall'altra è necessario migliorare e misurare l'impatto dei singoli in ottica ESG e Net Zero Strategy. La creazione del Sustainability Engagement Engine offre alle aziende uno strumento innovativo e unico sul mercato che coinvolge e premia azioni e miglioramenti di stile di vita dei singoli, generando dati di grande valore per ogni organizzazione".

Il Sustainibility Engagement Engine è un prodotto esclusivo nato dalla partnership tra due realtà italiane fortemente innovative come Kettydo+ ed AWorld e rivolto al mercato italiano e internazionale.


Kettydo+ è una società indipendente specializzata nel creare ed alimentare Loyalty ed Engagement fra brand e clienti o consumatori. Ha creato e sviluppato il Continuous Engagement Model, una metodologia agile che integra competenze di Data, Experience Design, Content e Marketing Technology al fine di supportare le Aziende nel profilare i bisogni ed i comportamenti dei propri clienti e a coinvolgerli attraverso servizi innovativi, contenuti ed esperienze ricche di significato, quotidiane e personalizzate. Kettydo+ ha sviluppato YouserENGAGE, la più completa martech suite di loyalty & engagement che integra in un'unica soluzione tutti gli strumenti per attivare, tenere ingaggiati e profilare consumatori, clienti e community. YouserENGAGE permette di attivare contest, missioni di acquisto o profilazione, surveys, quiz, member-get-members e loyalty programs, connettendo i clienti, arricchendo il loro profilo CRM/CDP e lasciando il pieno governo di tutti i dati e le azioni nelle mani del brand.

AWorld è la piattaforma che guida e incentiva le persone a vivere sostenibilmente misurandone l'impatto e il footprint.
La startup e BCorp italiana ha sviluppato l'omonima App selezionata dalle Nazioni Unite come piattaforma ufficiale a supporto della campagna ActNow contro il cambiamento climatico. AWorld guida gli utenti a migliorare le proprie abitudini per diventare parte attiva nella sfida globale verso un mondo più sano e sostenibile. La piattaforma è un innovativo strumento di stakeholder engagement utilizzato da organizzazioni italiane e internazionali tra cui: Tim, Vans, Mediolanum, McCann, Davines, Cognizant, Dentsu, Iren, Regione Puglia e molti altri. Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale www.aworld.org.





--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *