Cerca nel blog

sabato 12 giugno 2010

TIMBERLAND_le scarpe da barca disassemblabili e riciclabili al 90%

La scarpa da barca Timberland Earthkeepers 2.0 è concepita per essere totalmente disassemblata e riciclata al 90%

Roma, 12 giugno 2010 – Sull’onda del successo del Timberland Earthkeeper Boot 2.0, l’azienda americana presenta, per la collezione P/E 10, la sua prima scarpa da barca disassemblabile. Questa calzatura innovativa unisce lo style con la funzionalità, la comoditá con la tecnologia green, per creare una scarpa da barca raffinata ed elegante. Come il suo predecessore, la scarpa da barca 2.0 è concepita per essere riciclata, una volta terminato il suo ciclo di vita. I consumatori possono portare le scarpe in qualsiasi negozio Timberland, per dare inizio al processo di riciclo: la suola viene separata dalla tomaia e le sue componenti vengono riutilizzate.

In risposta alla richiesta dei consumatori di indossare calzature belle, ma anche eco – friendly, Timberland ha disegnato la scarpa da barca Earthkeepers 2.0, inserendo importanti caratteristiche ecologiche come la suola Green Rubber™, e sta intraprendendo il programma cutting-edge ‘second life’ per pilotare il riutilizzo di alcune componenti della calzatura, che viene riconsegnata in negozio, al fine di creare un paio di scarpe nuove.

“Possiamo imporci di creare le calzature piú “green” sul mercato, ma se alla fine i nostri prodotti finiscono in una discarica, non abbiamo adempito ai nostri doveri di responsabilità verso l’ambiente”, spiega Brian Moore, Vice Presidente Men’s Product. “Con Earthkeepers 2.0, abbiamo l’opportunità di influenzare l’impatto ambientale dei nostri prodotti in un modo mai fatto prima d’ora - ovvero dopo l’acquisto.”

Il 90% della scarpa da barca Earthkeepers 2.0 può essere riciclata o riutilizzata:

  • La pelle viene rinnovata presso il centro produttivo, situato nella Repubblica Domenicana, di proprietà di Timberland.
  • Le suole in Green Rubber™ vengono rimandate alla fabbrica Green Rubber™ in Georgia per il riciclaggio. La tecnologia D-Link, brevettata Green Rubber, decompone efficacemente la gomma dei pneumatici cosí da poter essere trasformata in nuovi prodotti, incluse le suole Timberland.
  • Le parti metalliche possono essere rimosse e usate per calzature nuove o riciclate.
  • La fodera in poliestere può essere riciclata in nuovi prodotti in poliestere.

Earthkeepers

La collezione Timberland Earthkeepers™ include più di 40 modelli di calzature eco - friendly che forniscono design contemporaneo e di alta qualità, utilizzando materiali riciclati come le fodere PET, il cotone organico e le pelli provenienti da concerie che hanno raggiunto uno status argento LWG a livello di: gestione dell’ acqua, dei rifiuti e del risparmio energetico. Per sapere di più su Timberland, visitate il sito www.timberland.it. Per sapere di più su earthkeeping, visitate il sito www.earthkeeper.com.

Green Rubber, Inc. è un sussidiario del conglomerato basato a Kuala-Lumpur The Petra Group. La tecnologia DeLink della compagnia permette di trasformare la gomma di scarto in un composto di gomma di alta qualità che può essere utilizzato in una varietà di nuovi prodotti quali: pneumatici, suole per scarpe e stivali, prodotti per la casa, tappetini, articoli sportivi e automobilistici e prodotti industriali. Green Rubber ha ricevuto recentemente un premio prestigioso per il design e per il suo sistema rivoluzionario di rinnovare la gomma riciclata. Per sapere di più su Green Rubber visitate il sito www.green-rubber.com.

Esther Lopez Riva
PR Manager Europe
Timberland Europe Services Ltd

Wexham Springs | Framewood Road | Wexham, Slough | Berkshire | SL3 6PJ, UK | Tel: +44 (0)1753 497209

Email:elopezriva@timberland.com | www.timberland.com

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI