Cerca nel blog

martedì 1 giugno 2010

Ancitel & Saint-Gobain: II Ed. "Premio Sostenibilita' Ambientale e Sociale per il Comune"

Ancitel Energia e Ambiente e Saint-Gobain Sistema Habitat ancora insieme ai Comuni per promuovere l'efficienza energetica e l'innovazione nell'edilizia

Comuni "Green", al via la seconda edizione del Premio "Sostenibilità Ambientale e Sociale"

I Comuni Italiani concorrono per vedere riconosciuto il loro ruolo da protagonisti

nella progettazione e realizzazione di iniziative
per un'edilizia sostenibile ed energeticamente efficiente


Roma, 1 Giugno 2010 – Da oggi si apre la seconda edizione del "Premio Sostenibilità Ambientale e Sociale per il Comune - Efficienza energetica e innovazione nell'edilizia" promosso da Ancitel Energia e Ambiente e Saint-Gobain Sistema Habitat Comfort Ecovolution. Il Premio è aperto, anche quest'anno, a tutti i Comuni italiani, i Consorzi fra Comuni e le Unioni di Comuni che potranno candidarsi, in forma gratuita, dal 1 Giugno fino al 31 Luglio 2010.

Il premio manterrà intatta la modalità di partecipazione, fatta eccezione per la grande novità introdotta nel sistema di votazione, che prevede il coinvolgimento di una "Giuria Tecnica Popolare" costituita da un panel di esperti tra cui architetti, ingegneri e tecnici professionisti iscritti all'Ordine, che sarà chiamata a votare i progetti più virtuosi attraverso un sito web dedicato: www.premioediliziasostenibile.it (Si veda la scheda di sintesi del meccanismo del Premio).

"Questa iniziativa " afferma il Prof. Giuliano Dall'O', Architetto del Politecnico di Milano e membro della Giuria Ufficiale del Premio "conferma l'importante ruolo che l'edilizia ricopre nella grande riforma attuabile nel processo di urbanizzazione e riqualificazione delle nostre città in chiave sostenibile. Il sistema di valutazione introdotto da quest'anno, prevedendo il coinvolgimento di una vasta giuria di esperti, consente di riconoscere meriti a quei progetti che, non solo tengono conto dei criteri di sostenibilità, ma anche dell'aspetto architettonico ed innovativo delle soluzioni adottate, le azioni divulgative e le modalità di monitoraggio dei consumi".

La collaborazione tra Ancitel Energia e Ambiente e il Gruppo Saint-Gobain è nata lo scorso anno con la prima edizione del Premio, che ha visto vincitori i Comuni di Cerzeto (CS), Palermo, Castelnuovo Magra (SP) e il Consorzio di 26 Comuni del Mantovano, mentre i Comuni di San Salvo (CH) e Brusaporto (BG) hanno ricevuto una menzione speciale.

"Iniziative come questa - spiega Filippo Bernocchi, Delegato ANCI ai Rifiuti e all'Energia e Presidente di Ancitel Energia e Ambiente servono ad accrescere la sensibilità dei Comuni sul tema del risparmio e dell'efficienza energetica, per consentire loro di rendere più efficienti, dal punto di vista ambientale, i processi di integrazione tra progettazione e realizzazione dell'edilizia abitativa e di servizio".

L'accordo tra Ancitel Energia e Ambiente e il Gruppo Saint-Gobain ha come principale obiettivo quello di contribuire ad una maggiore consapevolezza delle Amministrazioni locali circa il ruolo chiave che esse possono svolgere per promuovere e indirizzare un'edilizia innovativa, energeticamente efficiente e sostenibile dal punto di vista ambientale.

"Saint-Gobain da anni ha rivolto il suo impegno alle politiche di risparmio energetico. Ci siamo dedicati alla ricerca e alla produzione di prodotti e soluzioni innovative per realizzare un'edilizia sostenibile" - commenta Gianni Scotti, Presidente del Gruppo Saint-Gobain Italia. "Questo impegno si traduce in azioni concrete, come la nostra recente adesione al Progetto Green del Giro d'Italia, voluto dal Ministero dell'Ambiente per compensare le emissioni di CO2 generate dall'evento ciclistico. Il Gruppo è fortemente impegnato nello sviluppo di soluzioni per un Habitat moderno, attento all'ambiente. E' importante dunque sostenere iniziative come questa, per sensibilizzare Istituzioni e cittadini a costruire più "sostenibile". Non tutti sanno che la conservazione delle risorse energetiche è innegabilmente una delle più grandi sfide del XXI° secolo e il settore edile rappresenta il consumatore numero uno di energia: il 40% circa del fabbisogno energetico è infatti legato al riscaldamento e al raffreddamento degli edifici. L'edilizia ha oggi una grande responsabilità verso il tema energia. E, in qualità di produttori di edilizia sostenibile, noi per primi, dobbiamo impegnarci a sviluppare sistemi sempre più innovativi ed efficaci, per vincere la sfida di costruire un futuro all'insegna della sostenibilità ambientale e della riduzione del consumo energetico".









Ancitel Energia & Ambiente srl è la società del Gruppo ANCI nata nel luglio 2007 per offrire progettualità e soluzioni in campo energetico e ambientale ai Comuni italiani. Partecipata al 100% da Ancitel S.p.A., la principale tecnostruttura di ANCI, Ancitel Energia & Ambiente opera a 360° sui temi legati allo sviluppo sostenibile e all'innovazione in campo ambientale, al fine di attivare e diffondere fra gli Enti locali e nei territori processi virtuosi nel settore della gestione dei rifiuti (raccolta differenziata, RAEE; etc.), dell'uso razionale dell'energia e delle fonti energetiche rinnovabili, per allineare il nostro Paese agli standard europei.




Saint-Gobain è uno dei primi cento gruppi industriali al Mondo. Leader di mercato per i prodotti diversificati per la costruzione, fondato in Francia nel 1665, è oggi presente in 59 Paesi, con più di 209.000 dipendenti ed un fatturato 2008 di oltre 43 miliardi di euro, ed è organizzato in Poli: Materiali Innovativi, che comprende le attività Vetro Piano (per edilizia, industria automobilistica ed aeronautica, specialità) e Materiali ad Alte Prestazioni (abrasivi, textile solutions, ceramiche e plastiche), Prodotti Per la Costruzione (isolanti, malte, intonaci e colle, flooring, canalizzazioni in ghisa, prodotti in gesso), Packaging (vetro per alimenti).

In Italia, il Gruppo Saint-Gobain è presente con tutti i Poli di attività, ha circa 4.500 dipendenti, oltre 35 insediamenti produttivi e un fatturato annuo di 1.600 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI