Cerca nel blog

mercoledì 12 luglio 2017

La bellezza eco sostenibile salverà il mondo

Finalmente ci siamo: dopo moltissimo tempo, le emissioni di anidride carbonica sembrano essersi stabilizzate.

Siamo chiaramente molto lontani dall'aver risolto il problema, ma le condizioni stabili del nostro pianeta rappresentano un buon punto di partenza per iniziative e interventi di tutela che non possono essere rimandati.

Questo vuol dire che, sebbene non manchino casi di scarsa lungimiranza da parte di alcuni governi, le politiche ambientali messe in atto negli ultimi mesi hanno portato risultati apprezzabili, anche se molto c'è ancora da fare per rispettare gli obiettivi internazionali.

Secondo uno studio condotto da Christiana Figueres e pubblicato dall'autorevole rivista Nature, il traguardo appena raggiunto potrebbe infatti non essere sufficiente per mantenere sotto i 2 gradi il rialzo della temperatura globale del pianeta nei prossimi tre anni

Non si tratta di cifre a caso, ma degli obiettivi fissati dagli accordi di Parigi. Segnali preoccupanti da un mondo che chiede più attenzioni.

Ma cosa dovrà fare l'umanità per evitare un disastro climatico? 

Il team della Figueres ha individuato sei punti dai quali partire per modificare le abitudini di tutti.

Per prima cosa si dovrà puntare sulle energie rinnovabili, ponendo come obbiettivo la chiusura di tutte le centrali a carbone entro il 2020. 
Ovviamente, discorso analogo per i mezzi di trasporto che dovranno ridurre del 20% le emissioni nocive
Una buona soluzione potrebbe essere investire nello sviluppo di mezzi di trasporto elettrici.

Nell'edilizia si punta alla decarbonizzazione totale degli edifici, da raggiungere entro il 2050, e a quota 2% di costruzioni a zero emissioni entro il 2020.

Molto importante è anche la tutela delle foreste. Ad oggi, oltre il 12% delle emissioni è figlio della deforestazione selvaggia. Risulta doveroso bloccare la deforestazione e favorire la nascita di nuovi boschi. In questo caso una soluzione potrebbe arrivare dal design. 

Si sta diffondendo sempre di più la moda di utilizzare materiali naturali ed ecosostenibili per la realizzazione di mobili e complementi d'arredo, così da ridurre al minimo l'utilizzo del legno

Tra tutti, il cartone sembra essere il più diffuso e di certo non mancano aziende, italiane, specializzate nella produzione di mobili in cartone che hanno fatto breccia nel cuore di molti: valga per tutti il caso di Camisa 11 (www.camisa11design.com).

Fondamentale sarà anche intervenire negli impianti industriali e nel mondo della finanza. Già, forse non tutti sanno che il mondo intangibile dell'alta finanza gioca un ruolo chiave in questa partita per la salvaguardia del pianeta

Non parlo solo dell'inevitabile commistione tra investimenti e produzione industriale, ma anche del fatto che nel solo 2016 il volume di green bond e finanziamenti ambientali è stato di oltre 81 miliardi di dollari
Una cifra incredibile ma che può essere incrementata e gestita meglio.

Ogni nostra azione ha delle conseguenze di cui non ci rendiamo conto. La rivoluzione per la salvaguardia del pianeta parte proprio da una nuova consapevolezza!

Per maggiori informazioni:
www.nature.com/news/three-years-to-safeguard-our-climate-1.22201
www.camisa11design.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI