Cerca nel blog

lunedì 12 gennaio 2015

E.ON ha deciso di vendere gli asset a carbone e a gas in Italia al gruppo energetico ceco EPH



E.ON ha deciso di vendere i suoi asset di generazione elettrica a carbone e a gas in Italia al gruppo energetico ceco Energetický a Průmyslový Holding (EPH). In EPH, E.ON ha identificato un acquirente per l'acquisizione di tutte le sue attività di produzione termoelettrica in Italia, che si è pienamente impegnato per l'ulteriore sviluppo a lungo termine di questi asset, contribuendo così a garantire la sicurezza della fornitura energetica per il Paese. La Società ceca, con sede a Praga, è un gruppo energetico verticalmente integrato presente in diversi Paesi europei.

Le attività oggetto di vendita hanno una capacità di generazione complessiva pari a circa 4.500 megawatt. Consistono di circa 600 megawatt della centrale a carbone in Sardegna (Fiume Santo), e di circa 3.900 megawatt di altre sei centrali a gas situate nella penisola e in Sicilia.
La transazione è soggetta all'approvazione della Direzione Antitrust della Commissione Europea. Si prevede che l'operazione si possa concludere nel secondo trimestre del 2015.

Il CEO di E.ON Johannes Teyssen ha dichiarato: "Le nostre attività di generazione da fonti convenzionali in Italia sono molto performanti e possono contare su una produzione diversificata e con un contenuto impatto ambientale. Si tratta di asset chiave per garantire la sicurezza energetica in Italia e sono convinto che il nuovo proprietario continuerà a investire nel sistema energetico del Paese. Vorrei cogliere l'opportunità per ringraziare tutti i dipendenti coinvolti in Italia per l'eccellente lavoro svolto come parte di E.ON. Lavoreremo strettamente con il nuovo proprietario, i nostri sindacati e i loro rappresentanti per determinare un percorso di successo per il futuro degli asset e dei nostri dipendenti. Continuiamo, inoltre, a valutare la possibile cessione delle nostre altre attività in Italia".

Daniel Křetínský, CEO di EPH, ha commentato: "Siamo orgogliosi di avere l'opportunità di proseguire la tradizione di E.ON nella produzione elettrica da fonti convenzionali in Italia. La nostra strategia è a lungo termine e focalizzata sullo sviluppo. Confidiamo di collaborare per questo obiettivo insieme ai dipendenti, ai sindacati e agli altri stakeholder".

EPH

EPH è un gruppo energetico verticalmente integrato che possiede e gestisce in prevalenza asset energetici regolati e a contratto nella Repubblica Ceca, in Slovacchia, in Germania e in Polonia. EPH è uno dei principali operatori del settore della distribuzione di gas e di energia elettrica in Slovacchia, un operatore chiave nel trasporto di gas naturale russo verso l'Unione Europea, il primo operatore attivo nello stoccaggio di gas in Europa Centrale, il primo fornitore di riscaldamento nella Repubblica Ceca, la terza Società attiva nell'estrazione di carbone in Germania, il secondo distributore di energia elettrica in Slovacchia, produttore di energia elettrica in Repubblica Ceca e in Germania e operatore nell'estrazione di antracite in Polonia.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI