Cerca nel blog

martedì 27 gennaio 2015

SMART ENERGY PER ARROWHEAD, IL PROGETTO DI SMART CITY


INDRA LANCIA A BARCELLONA IL PILOTA DI SMART ENERGY PER ARROWHEAD, IL PROGETTO EUROPEO DI R&S PER SMART CITY

  • Il Centro Civico della "Sagrada Familia" e i giardini di Antoni Puigverd sono stati scelti per ospitare le prove di monitoraggio e l'on-site testing dei demonstrators


Indra, una delle principali multinazionali di tecnologia e consulenza in Europa e America Latina, effettuerà quest'anno a Barcellona il deployment dei due demostrators del progetto pilota di Smart Energy per Arrowhead, la maggior iniziativa europea nell'ambito di R&S orientata allo sviluppo delle tecnologie per l'erogazione di servizi avanzati nelle città del futuro o Smart City. Il Centro Civico della "Sagrada Familia" e i giardini di Antoni Puigverd sono stati selezionati insieme al Comune per ospitare il monitoraggio e l'on site testing delle soluzioni di Smart Building (efficienza energetica per edifici) e Smart Urban Lighting (illuminazione pubblica intelligente).

La multinazionale di consulenza e tecnologia ha appena completato la prima fase del progetto che comprende la progettazione e sviluppo in laboratorio (prototipo web) dei demonstrators. Inoltre, è stata effettuata l'integrazione iniziale dei due progetti pilota attraverso il framework (architettura tecnologica) di Arrowhead. Questo framework permette la comunicazione e lo scambio di informazioni tra i diversi servizi e si basa sui precedenti progetti ARTEMIS come SOFIA (Smart Objects for Intelligent Applications) a cui Indra ha partecipato attivamente. Dopo la fase costitutiva, si prevede che entrambi i pilota diventino operativi a settembre del 2015.

Con un budget di 80 milioni di euro e la partecipazione di 78 enti di 11 paesi, Arrowhead conta sul cofinanziamento dell'Unione Europea e del Ministero dell'Industria, Energia e Turismo all'interno del Progetto Artemis del Settimo Programma Quadro. Si tratta di un progetto il cui obiettivo principale è aumentare l'efficienza energetica e rendere flessibile l'uso dell'energia tramite l'automatizzazione cooperativa negli edifici, infrastrutture pubbliche, processi industriali e il settore energetico attraverso l'uso delle tecnologie integrate.

Indra, presieduta da Javier Monzón, è una delle principali multinazionali nell'ambito della tecnologia e della consulenza in Europa e in America Latina ed è in piena espansione in altri paesi e in molte economie emergenti. L'innovazione è alla base del suo business, focalizzato sul cliente, e della sua sostenibilità. La multinazionale è posizionata tra le prime aziende europee del suo settore per investimenti in R&S, con oltre 570 milioni di euro investiti negli ultimi tre anni. Con un fatturato di circa 3 miliardi di euro, ha più di 43.000 dipendenti e clienti in 138 paesi.

In Italia Indra ha sedi a Roma, Milano, Napoli, Bologna e Matera e offre soluzioni e servizi di alto valore nei settori Finance; Energia e Utilities; Telecomunicazioni; Pubblica Amministrazione e Sanità; Industria e Media; Trasporto e Traffico; Sicurezza e Difesa. La Società ha un Software Lab a Napoli connesso ad altri 25 Software Lab che operano in Europa, Asia e America Latina come avanzati laboratori di R&S.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI