Cerca nel blog

giovedì 18 giugno 2015

Ambiente: AICS, passi da gigante in agricoltura per ricerca e business. Senza OGM!

La notizia della nascita del marchio dei mangimi OGM free, è solo l'ultimo importante anello di una solida catena che si è andata costruendo negli ultimi anni quale baluardo di contenuti in opposizione ai fautori dell'OGM. La notizia, tra l'altro, assume particolare rilevanza vista la dimensione del consorzio che ha lanciato il marchio in quanto rappresenta l'8% del totale prodotto in Italia.

"L'arma utilizzata sino ad oggi dai pro-OGM è stata rappresentata dal tacciare di mediovalismo o retrogradezza chiunque esprimesse opinioni di contrarietà e/o prudenza verso la repentina svolta biotech, declamata come unico possibile scenario per il futuro dell'alimentazione" Lo ha dichiarato Andrea Nesi responsabile ambiente di AICS

"Per frenare la pressione delle multinazionali degli OGM, si è partiti dal sentiment, rilevando un 80% di persone contrarie agli OGM in Italia ed in Europa; per passare al tema della prospettiva dei nostri territori e delle nostre eccellenze che rappresentano uno straordinario valore nel presente e, sempre di più, nel futuro; per il turismo ambientale che in piena crisi cresce del 11% tra gli stranieri e del 5% tra gli italiani; per il settore del biologico che cresce del 17% nel 2014 ed oggi non rappresenta più una nicchia con 15 milioni di famiglie in Italia che ne consumano prodotti, solo per citare qualche elemento dei tanti disponibili" continua Nesi

"Ma il colpo di grazia per gli OGM arriva dalla ricerca italiana. Con le tradizionali tecniche degli incroci, si realizzano innovazioni utili ed efficaci, sicure, con una prospettiva di sostenibilità e sviluppo. Come simbolo di questa svolta nella ricerca in agricoltura, fortemente innovativa, in AICS abbiamo scelto il Sun Black, il pomodoro nero ricco di antociani realizzato dall'università di Pisa e l'università della Tuscia con la tradizionale tecnica dell'incrocio. Questo pomodoro diventerà famoso e sarà l'apripista di una lunga sequenza di altri prodotti innovativi della ricerca italiana NON-OGM" conclude Nesi


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI