Cerca nel blog

lunedì 8 giugno 2015

Sostenibilità, una parola molto in voga

Di Luciano Padrone, Country Manager Italia, Lamb Weston Mejier


Lo sviluppo sostenibile, come forma di sviluppo economico compatibile con la salvaguardia dell'ambiente, è sempre più un argomento di grande attualità. L'uso di una risorsa naturale è infatti sostenibile quando il prelievo della stessa non supera la sua capacità di rigenerazione, e dunque il concetto di sostenibilità è strettamente legato al concetto di limite di uso delle risorse naturali.

L'argomento è particolarmente sentito dai giovani, infatti da uno studio condotto da Astra Ricerche per Comieco (Consorzio Nazionale per la raccolto e il riciclo degli imballaggi) è emerso che i giovani italiani, tra i 16 e i 19 anni, si preoccupano per l'ambiente e sono pronti ad adottare comportamenti più sostenibili per tutelarlo, l'81% degli intervistati si dice preoccupato per l'ambiente riferendosi alla situazione dell'intero pianeta.

Di sostenibilità ambientale si sta parlando molto anche grazie a Expo 2015, il cui tema è "Nutrire il pianeta, energia per la vita" che punta l'accento su come trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo delle risorse. Una dimostrazione di come sia difficile gestire il consumo responsabile la sta già dando il padiglione della Svizzera a Expo: a fronte di un numero limitato di generi alimentari a disposizione dei visitatori (come simbolo delle risorse limitate del pianeta) dopo nemmeno un mese di manifestazione è già stato dimostrato che queste non basteranno per tutti. Il messaggio che emerge è chiaro: se si utilizzano o sprecano risorse in quantità elevate si mette in difficoltà chi verrà dopo.

Non solo quindi i singoli, ma anche le aziende, devono diventare consapevoli del fatto che le risorse del pianeta sono limitate ed è necessario creare valore condiviso.
Negli ultimi dieci anni le aziende si sono dimostrate sempre più attente alle tematiche della responsabilità sociale d'impresa e della sostenibilità. Quelle più innovative hanno capito che seguire pratiche eco-sostenibili non significa solo essere responsabili neiconfronti dell'ambiente, ma si traduce in un aumento dei profitti e in un miglioramento del business.

In particolare, dal 2008, Lamb Weston /Meijer, azienda specializzata nella lavorazione delle patate, ha dato il via al suo programma di sostenibilità con una roadmap al2020 i cui obiettivi sono di ridurre del 50% il consumo di acqua per tonnellata di prodotto finito, del 30% il consumo di energia e aumentare del 10% l'utilizzo di patate, minimizzando i prodotti secondari e il flusso degli scarti.

L'approccio alla sostenibilità dell'azienda si concentra su sei aree specifiche che sono strettamente collegate alle attività principali, ossia: acqua, energia & emissioni, patate & scarti, dipendenti, sicurezza & qualità alimentare, nutrizione & salute.

Lamb Weston / Meijer ha compiuto progressi concreti verso la realizzazione degli obiettivi di sostenibilità al 2020. Ad esempio, rispetto allo stato iniziale del 2008, ogni anno si risparmia l'acqua di 114 piscine olimpioniche e l'energia utilizzata da 11.000 abitazioni olandesi, inoltre si consumano 51.600 tonnellate di patate in meno per realizzare lo stesso prodotto finito, con un notevole aumento della resa nell'utilizzo delle patate.

Sono stati anche ridotti a zero i rifiuti da discarica. Attualmente il 99,7% dei prodotti secondari e dei flussi di scarico, pari a 300.000 tonnellate di materiali prevalentemente a base di patate, trova un impiego utile. Per friggere vengono utilizzati oli più sani, meno sale e sono state introdotte alcune innovazioni che contribuiscono a realizzare un prodotto in grado di soddisfare le attuali tendenze alimentari a livello internazionale.

Rispetto agli obiettivi iniziali del 2008, si è registrata quindi una riduzione annua del 7% (o 285 milioni di litri) del consumo diretto di acqua, una riduzioneannua del 21% del consumo diretto di energia e un aumento annuo del 4,3% della resa nell'utilizzo di patate. Questi risultati dimostrano chiaramente che l'azienda è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità al 2020.

Il rapporto completo è disponibile su www.lambweston-sustainable.com

Affinché il nostro settore sia veramente sostenibile, dobbiamo concentrarci sulla filiera complessiva. Per questo operiamo sempre creando valore condiviso. Per fare in modo che, a lungo termine, la nostra azienda si distingua sotto il profilo della sostenibilità, dobbiamo collaborare con vari soggetti secondo diverse modalità. Crediamo che la sostenibilità sia un imperativo aziendale e una parte essenziale della modalità in cui svolgiamo la nostra attività. Riteniamo che sia nostra responsabilità ricoprire un ruolo attivo e di riferimento per losviluppo sostenibile nel settore industriale in cui operiamo.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI