Cerca nel blog

venerdì 4 marzo 2016

Edilizia eco-sostenibile, premiate le idee di 8 studenti dell'Università di Udine


Gli studenti premiati assieme ai docenti e ai rappresentanti della Zanutta spa

Otto studenti dell'Università di Udine si sono aggiudicati il concorso di idee "Cav. Vincenzo Zanutta" rivolto a laureandi in architettura e indetto dall'Ateneo friulano e da Zanutta spa, azienda friulana specializzata nel settore dell'edilizia e dell'arredo casa. Si tratta di Sebastiano Paulitti e Brian Marco Pozzatello, vincitori del primo premio per il modello di "Casa in legno Elegance" ed Eljesa Gjonku e Giorgio Marcolin primi classificati per la categoria "Family". Secondi classificati i gruppi composti da Stefano Iacuzzo e Nicola Melchior e da Gregorio Pantanali e Daniele Valvano, rispettivamente per le due categorie. 

I vincitori sono stati nominati ieri nella sede universitaria di Palazzo Garzolini di Toppo-Wassermann, in via Gemona a Udine, alla presenza del direttore del dipartimento di ingegneria e architettura Marco Petti, dei professori Giovanni Tubaro e Roberto Petruzzi e dell'imprenditore Gianluca Zanutta. 

Tema centrale del concorso era l'elaborazione di un modello di casa in legno ad un piano basato su due tipologie residenziali – “elegance” e “family” – con diverse caratteristiche tecniche, distributive, di arredo e componentistica. I vincitori si aggiudicano premi in denaro e la possibilità di vedere realizzato il loro progetto: una delle idee vincenti, infatti, sarà sviluppata nello stabilimento Zanutta di Dosson di Casier, in Veneto, specializzato in bioedilizia. 

Giunto alla seconda edizione, il concorso è intitolato al Cav. Vincenzo Zanutta, fondatore dell'azienda nata negli anni '50 a Carlino e oggi realtà affermata in tutto il triveneto con 20 sedi e oltre 270 dipendenti. "È nato l'anno scorso - ha ricordato Gianluca Zanutta, nipote del fondatore, oggi a capo del gruppo con il fratello Vincenzo - per ribadire l'importanza dei giovani per il sistema impresa. Ora più che mai abbiamo bisogno di investire in nuove idee e nuovi talenti, e di aprirci a settori strategici come quello della bioedilizia, il comparto del futuro”. La casa in legno progettata dagli studenti, ha poi ribadito Zanutta, diventerà uno dei primi prototipi di casa sostenibile certificata, in base all’accordo recentemente stipulato dall’azienda con il Ministero dell’Ambiente per la valutazione dell’impronta ambientale delle sue produzioni. 

“Una bella iniziativa – ha commentato il direttore Marco Petti congratulandosi con i vincitori – che centra in pieno il nuovo piano strategico del nostro dipartimento, volto a stimolare i rapporti dell’Università con enti e imprese, anche attraverso i tirocini, per offrire agli studenti un approfondimento tecnico durante il periodo di studi e un contatto con il mondo del lavoro”. 
Il concorso invitava a elaborare idee innovative con l'assistenza di tutor didattici e tecnici della Zanutta. La fase progettuale durata circa 8 mesi è stata accompagnata da seminari, workshop e una visita allo stabilimento produttivo. Venti gli studenti che hanno partecipato, suddivisi in 9 gruppi per un totale di 18 progetti presentati

I vincitori sono stati selezionati da una commissione composta da rappresentanti dell'Ateneo e dell'azienda che hanno valutato la pertinenza, l'originalità e la realizzabilità degli elaborati. La prima edizione del concorso aveva premiato Karin Santarossa, laureanda di Brugnera (PN), autrice di un progetto di restyling dello show room Zanutta di Pordenone, inaugurato lo scorso settembre.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI