Cerca nel blog

martedì 29 settembre 2015

DESIGN E SOSTENIBILITA’: UNIONE VINCENTE PER FARE INNOVAZIONE E BUSINESS

DA 3M I TREND, LE VISIONI E GLI SCENARI FUTURI PER CREARE VALORE PER I CLIENTI E I CONSUMATORI

Una tavola rotonda per parlarne insieme ad esperti internazionali del mondo accademico e delle imprese 

Milano, 29 settembre 2015 – In uno scenario di mercato sempre più competitivo ed in continuo cambiamento, il design diventa la chiave di tutte le organizzazioni, piccole e grandi, per fare innovazione e business.

L'innovazione può definirsi tale nel momento in cui genera valore per le persone che sono alla ricerca costante di soluzioni che migliorino la loro vita. Il design industriale è lo strumento che fin dalla fase iniziale del processo mette in condizione di gestire l'innovazione su materiali, prodotti, servizi che abbiano senso e quindi valore per le persone e che possano quindi generare business per le imprese. 

E' questa l'analisi di insieme fatta questa mattina nel corso dell'evento "Joining forces: design & sustainability" organizzato da 3M che ha visto la partecipazione di importanti figure del mondo accademico e del business quali Roberto Verganti - Professore di Management dell'Innovazione al Politecnico di Milano, Sam Livingstone – Direttore Car Design Research, ed Eric Quint – Chief Design Officer 3M Company.

Settori ed esperienze a confronto per delineare possibili modelli di strategia vincente in un futuro che cambia e che richiede la logica di progettazione del design industriale come parte integrante della cultura aziendale. Il tutto nell'ottica della sostenibilità dei materiali, dei processi e dei prodotti finiti. 

«Negli ultimi quindici anni abbiamo assistito a grandi cambiamenti che hanno interessato la percezione stessa del design – ha dichiarato il Professor Roberto Verganti - Da modalità per essere creativi ed avere più idee, ad approccio per interpretare i bisogni dei consumatori e creare prodotti significativi che le persone amano».

«Il design è l'elemento principale che determina il successo commerciale di prodotti legati al settore automotive – ha aggiunto Sam Livingstone. Nell'industria automobilistica, il forte legame emozionale tra la macchina e il cliente nasce non solo dal design complessivo dell'automobile, ma dai diversi elementi che compongono l'intero veicolo: dai dettagli di design esterno ai tessuti interni, fino ai controlli per le finiture degli esterni. Assistiamo poi ad un'enorme crescita del ruolo della sostenibilità all'interno degli elementi di design che diventano un valore aggiunto che il design della macchina porta ai suoi clienti».
                                                                                            
Secondo quanto sostenuto da 3M Company ed ampiamente argomentato da Eric Quint, oggi il valore del design industriale all'interno di un'organizzazione è indiscusso ed è considerato un vantaggio competitivo che serve a differenziare il brand e sostenere la crescita dell'impresa, creando innovazione.                                                           
In 3M la ricerca e l'innovazione sono alla base del progresso scientifico ed economico ed il design ha uno straordinario potenziale per l'innovazione ed uno sviluppo sostenibile e durevole.                
La Scienza 3M applicata alla vita passa attraverso il design sostenibile dei materiali e dei prodotti e crea valore per i clienti, siano essi imprese che consumatori finali.                                                            
La sostenibilità per 3M non è più un obiettivo aziendale da raggiungere  ma è una feature imprescindibile di tutta l'attività aziendale, dalla progettazione alla creazione del prodotto finito.                                                                                    
L'evento si è concluso con i saluti del Vice Presidente di 3M Company, H.C Shin e del Vice President West Europe 3M, Gunter Gressler alla presenza di top managers di oltre 30 importanti aziende italiane ed europee.

3M traduce la scienza in soluzioni capaci di migliorare concretamente la vita di tutti i giorni. Con un fatturato di 32 miliardi di dollari USA e oltre 90.000 dipendenti, opera al servizio dei clienti in 200 paesi del mondo. Le categorie di eccellenza in cui opera 3M sono salute, automotive, oil&gas, trasporti, consumo, grafica, design, elettronica, energia, industria, sicurezza, telecomunicazioni.
In Italia 3M ha una presenza consolidata in più di 50 anni di attività, circa 1000 collaboratori, un fatturato di oltre 455 milioni di euro ed una vastissima gamma di soluzioni tecnologiche.
I più elevati standard di sostenibilità caratterizzano la sede di Pioltello (Milano) ed una sede a Roma, tre unità produttive ed un centro di distribuzione.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI