Cerca nel blog

martedì 13 settembre 2016

Più guidi, più risparmi: a Hoboken, New Jersey, gli utenti dei mezzi pubblici collezionano premi e incentivi con la nuova App di Digital Couponing

MILANO, 13 settembre 2016 – Gli utenti dei mezzi pubblici di Hoboken, cittadina del New Jersey, hanno un motivo in più per viaggiare con i mezzi di trasporto pubblici. Da oggi, infatti, sarà possibile scaricare l'app Shop and Ride, con cui potranno risparmiare, collezionare sconti e godere di offerte speciali presso i punti vendita presenti lungo il tragitto compiuto.

L'app Shop and Ride, progettata e realizzata da Xerox, azienda leader nel settore dei Sistemi di Trasporto Intelligenti,  permette ai passeggeri di ricevere sul proprio dispositivo mobile offerte localizzate e personalizzate, basate sulle proprie preferenze e sulle caratteristiche del tragitto. 

L'utilizzo dei Beacons, tecnologia che consente ai dispositivi bluetooth di trasmettere e ricevere piccoli messaggi entro brevi distanze, opportunamente installati nei depositi di bus e nei negozi, permette di comunicare con l'app notificando agli utenti la presenza di offerte potenzialmente interessanti nella zona o presso uno specifico punto vendita. Con un semplice tocco, gli utenti potranno scaricare e usare i coupon, oppure conservarli e utilizzarli successivamente.

Anche i negozianti otterranno diversi benefici dall'app Shop and Ride, condividendo con gli utenti fino a due offerte a settimana, specifiche per dispositivi mobili. Xerox, inoltre, fornirà ai commercianti informazioni in tempo reale sull'utilizzo dei coupon e diversi dati – come il numero di utenti che salvano, aprono e utilizzano i coupon. In questo modo, i commercianti potranno operare con maggior consapevolezza, sapendo quali offerte incontrano effettivamente il favore dei consumatori.

"Per la sua estensione, gli oltre 200.000 pendolari, il numero di aree commerciali e la vicinanza a New York City, Hoboken è il luogo ideale per testare la nostra app Shop and Drive", ha affermato Chris Holmes, Vice Presidente, Mobile Commerce Solutions, Payments and Public Sector di Xerox. "La nostra ricerca mostra che i passeggeri desiderano ricevere offerte dedicate al cibo e alla ristorazione, allo shopping e all'intrattenimento, che siano basate sulle preferenze che esprimono durante il viaggio. L'app Shop and Ride è stata sviluppata pensando proprio a questo; in questo modo, le transazioni sono sempre puntuali, immediatamente disponibili e di valore per gli utenti".

Xerox sta lavorando a stretto contatto con AR James, un'agenzia pubblicitaria specializzata nel trasporto pubblico locale, al fine di entrare in contatto con i commercianti della zona e potenziare l'utilizzo dell'app Shop and Ride.

"Quest'applicazione è la dimostrazione che qualcosa sta cambiando nel mondo della pubblicità", ha affermato Jim DeLucia, CEO di AR James. "Il progetto che stiamo sviluppando con Xerox ci aiuta a rendere il nostro approccio alla pubblicità nelle stazioni e nei depositi ancora più efficace, poiché riesce a connettere gli utenti e i loro dispositivi mobili tramite l'impiego della tecnologia dei Beacons".

Attualmente Xerox sta lavorando con 35 commercianti di Hoboken, per incrementare il giro di affari con i pendolari del New Jersey. Si stima che la lista dei negozianti che aderiscono all'iniziativa raggiungerà la soglia di 60 entro la fine dell'estate.

L'app Shop and Ride è ora disponibile su App Store.

L'applicazione è il frutto di numerose ricerche condotte al  PARC, società del gruppo Xerox, che ha lavorato in collaborazione con altri centri di ricerca e sviluppo Xerox aiutando gli utenti del trasporto pubblico a integrare la tecnologia mobile nelle loro offerte. Anche Shop and Ride, infatti, si inserisce nell'offerta di soluzioni e progetti per la mobilità urbana implementati da Xerox in tutto il mondo. Recentemente, Xerox ha lanciato le applicazioni Go LA, Go Denver e Go Bangalore, incoraggiando così una modalità di trasporto realmente innovativa. Queste app, infatti, sono in grado di fornire informazioni su tutte le opzioni di trasporto presenti nelle città e di calcolare i tragitti più brevi, economici e sostenibili per raggiungere le destinazioni richieste dai pendolari.

Xerox è tra i principali fornitori mondiali di servizi e tecnologie per il mondo dei trasporti, tra i quali si possono annoverare sistemi per il pedaggio e il parcheggio, rilevatori fotografici e soluzioni per i trasporti pubblici, e supporta i governi di oltre 30 paesi. 
-XXX-
Xerox
Xerox sta contribuendo a cambiare il modo in cui il mondo lavora. Attraverso l'expertise nei settori dell'imaging, dei processi aziendali, dell'analytics, dell'automazione e grazie agli insight incentrati sugli utenti, riprogettiamo il flusso di lavoro per garantire maggiori livelli di produttività, efficienza e personalizzazione. I nostri dipendenti lavorano per creare innovazioni significative e fornire servizi per i processi di business, prodotti per la stampa, software e soluzioni in grado di fare davvero la differenza per i nostri clienti e per i loro clienti finali in oltre 180 Paesi. Il 29 gennaio 2016 Xerox ha annunciato il proprio progetto di separazione in due aziende indipendenti, entrambe quotate in borsa: Xerox Corporation, che si occuperà di Document Technology e Document Outsourcing, e Conduent Incorporated, azienda del settore business process services. Il completamento dell'effettiva separazione è previsto entro la fine del 2016. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.xerox.it


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI