Cerca nel blog

venerdì 16 settembre 2016

Settimana Europea della Mobilità 2016. FlixBus: passeggeri sempre più responsabili

Settimana Europea della Mobilità 2016: i passeggeri di FlixBus sempre più responsabili. 
I più virtuosi a Milano, Venezia e Roma. 
L'Agenzia Federale tedesca per l'Ambiente (UBA): l'autobus è il mezzo di trasporto a lunga percorrenza più ecologico. 
Prosegue la collaborazione di FlixBus con Climate Partner per la tutela del clima:  
www.flixbus.it/azienda/sostenibilita   

Milano, 16/09/2016 Gli Italiani che si spostano in autobus viaggiano sempre più responsabilmente: lo dimostrano i dati raccolti da FlixBus, che, in occasione della Settimana Europea della Mobilità 2016, ha tratto un bilancio annuale dei passeggeri che hanno scelto di viaggiare a impatto zero verso le oltre 100 città del suo network nazionale. 
Rispetto allo scorso settembre, il numero degli Italiani che hanno compensato le emissioni di CO2 del proprio viaggio con FlixBus è aumentato del 75%: in particolare, tra le città più virtuose della rete degli autobus verdi si distinguono Milano, Venezia e Roma.
Secondo un recente studio dell'Agenzia Federale tedesca per l'Ambiente (UBA), inoltre, l'autobus risulta l'opzione di viaggio più sostenibile tra i mezzi di trasporto a media e lunga percorrenza, sulla base delle emissioni di gas serra in relazione al tasso di riempimento e del consumo di carburante. 
Di seguito, il grafico che mette a confronto le soluzioni di viaggio in questione:




L'impegno di FlixBus per una mobilità sostenibile è reso possibile dalla collaborazione con Climate Partner, impegnata nello sviluppo di progetti certificati di tutela del clima: FlixBus consente infatti ai propri utenti di versare, all'atto della prenotazione, una piccola quota aggiuntiva sul costo del biglietto proporzionale alle emissioni di CO2 rilasciate in viaggio, che viene automaticamente devoluta a Climate Partner per essere reinvestita in progetti certificati, consentendo ai passeggeri di viaggiare 100% green
Per sapere di più sulle politiche di sostenibilità di FlixBus, consultare: 
www.flixbus.it/azienda/sostenibilita



FlixBus è un giovane operatore europeo della mobilità. Dal 2013 offre un nuovo modo di viaggiare, comodo, green e adatto a tutte le tasche. 
Con una pianificazione intelligente della rete e una tecnologia superiore, FlixBus ha creato la rete di collegamenti in autobus intercity più estesa d'Europa, con 100.000 collegamenti al giorno verso 900 destinazioni in 20 Paesi.
Fondata ed avviata in Germania, la start-up unisce esperienza e qualità lavorando a braccetto con le PMI del territorio. Dalle sedi di Berlino, Monaco di Baviera, Milano, Parigi e Zagabria, il team FlixBus è responsabile della pianificazione della rete, del servizio clienti, della gestione qualità, del marketing e delle vendite, oltre che dello sviluppo del business e tecnologico. 
 Le aziende di autobus partner – spesso imprese familiari con alle spalle generazioni di successo – sono invece responsabili del servizio operativo e della flotta di autobus verdi, tutti dotati dei più alti standard di comfort e di sicurezza. 
In tal modo, innovazione, spirito imprenditoriale e un brand affermato della mobilità vanno a braccetto con l'esperienza e la qualità di un settore tradizionalmente popolato da PMI. 
Grazie a un modello di business unico a livello internazionale, a bordo degli autobus verdi di FlixBus hanno già viaggiato milioni di persone in tutta Europa, e sono stati creati migliaia di posti di lavoro nel settore.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI