Cerca nel blog

giovedì 8 giugno 2017

Il nuovo tratto di ciclabile da Vezza d'Oglio a Capo di Ponte si inaugura pedalando e celebrando l'inventore della bicicletta

INAUGURAZIONE DEL NUOVO TRATTO DI COLLEGAMENTO CICLABILE
TRA VEZZA D’OGLIO E CAPO DI PONTE

Sabato 10 giugno ore 10.00 Vione | Capo di Ponte
Vione, Località Vallaro Stadolina - vecchia segheria

Scopertura del monumento realizzato dall’artista Edoardo Nonelli e dedicato a Karl Drais, inventore, 200 anni fa, della bicicletta.


Ore 10.00 Saluti Istituzionali:
Mauro Testini, Sindaco di Vione
Oliviero Valzelli, Presidente Comunità Montana Valle Camonica
Giovan Battista Bernardi, Assessore della Comunità Montana di Valle Camonica


Sono stati invitati: Claudia Maria Terzi, Assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile di Regione Lombardia, Giorgio Bonalume, Dirigente Unità Organizzativa Parchi, Tutela della Biodiversità di Regione Lombardia e Peter Kurz, Sindaco di Mannheim, città natale dell’inventore della bicicletta.

Ore 10.15 Presentazione del nuovo tratto di collegamento ciclabile tra Vezza d’Oglio e Capo di Ponte

Intervengono:
Giovanni Peli, Commissario Locale di Fondazione Cariplo
Dario Furlanetto, Direttore Parco dell’Adamello
Gian Battista Sangalli, Direttore Foreste e Bonifica Montana - Parco dell’Adamello

Ore 10.30 Partenza in bicicletta da Vione verso Capo di Ponte
Ore 13.00 Arrivo a Capo di Ponte presso l’Infopoint, saluti del sindaco Francesco Manella.


Seguirà rinfresco presso CISSVA.


Note: è necessario dotarsi di propria bicicletta.

All’arrivo a Capo di Ponte è previsto un parcheggio custodito per le biciclette e un servizio navetta per riportare a Vione i partecipanti.

L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

Evento a cura di: Parco dell’Adamello
Per informazioni: Segreteria Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina - fierasostenibilita@parcoadamello.it - tel. 0364.324015

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI