Cerca nel blog

mercoledì 6 maggio 2015

SMARTY, L'APP PER RIDURRE IL TRAFFICO E INCENTIVARE L'USO DI MEZZI ALTERNATIVI

Smart Transport for Sustainable City, Smarty, è l'innovativa soluzione multidevice realizzata da AlmavivA, Softec e altri partner per Regione Toscana che suggerisce percorsi "intelligenti" in real time

Roma - 6 maggio 2015 - Una piattaforma di servizi di infomobilità e pagamento elettronico per promuovere l'uso integrato di sistemi di trasporto tradizionali con quelli alternativi - come bus, carpooling e bike sharing - e per conciliare tutela ambientale, efficienza energetica e riduzione dei costi.
E' questo il progetto di ricerca industriale SMARTY che si è concluso in questi giorni e ha portato alla realizzazione di una soluzione prototipale, commissionata dalla Regione Toscana ad AlmavivA, con il partenariato Smarty composto da Softec SpA, capofila del progetto, Bassilichi SpA, Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Firenze, Università di Pisa e KKT.
SMARTY non è un semplice navigatore: è un innovativo sistema che integra i dati messi a disposizione in tempo reale dagli Enti Locali (Open Data); fornisce soluzioni "intelligenti" per soddisfare le esigenze di spostamento dei cittadini; suggerisce percorsi che favoriscono l'uso di mezzi pubblici, per ridurre il congestionamento stradale; invia a sua volta preziose informazioni su traffico e mobilità alla Provincia di Firenze.
L'utente, tramite l'app, può programmare percorsi multi-obiettivo in tempo reale, secondo criteri preferenziali da lui stesso impostati, quali situazione di traffico lungo il tragitto, disponibilità di mezzi di trasporto alternativi/sostenibili (bike sharing, car sharing, ecc...), parametri ambientali di inquinamento. Smarty, permette di effettuare i pagamenti dei servizi acquisiti, venire a conoscenza di eventuali ritardi dei mezzi pubblici o dello stato di congestione dei parcheggi.
L'App consente una comunicazione a doppio senso: gli utenti possono segnalare situazioni di rallentamenti o traffico, e il sistema utilizza tali informazioni per inviare alert a chi si trova nei pressi della zona critica e proporre percorsi alternativi.
AlmavivA ha realizzato il modulo elaborativo relativo al calcolo delle Tariffe dei mezzi pubblici necessari a coprire il percorso e ha costruito il sistema arterioso di questo innovativo e complesso "organismo", la piattaforma cloud based, che garantisce l'integrazione, l'interoperabilità e l'orchestrazione di tutti i servizi realizzati dai partner Smarty (tariffe, pagamenti, sito web, calcolo del percorso, gestione dei parcheggi) e la connessione da e verso sistemi esterni, come quelli degli Enti Locali, da cui reperire e a cui fornire i dati.
La sfida tecnologica più grande è stata l'acquisizione, in tempo reale, di grandi quantità di informazioni e lo sviluppo di tecniche di data mining, con algoritmi di ottimizzazione e previsionali, al fine di interpretare i parametri di mobilità e ambientali.


Informazioni su AlmavivA
Il Gruppo AlmavivA è il leader italiano nell'Information & Communication Technology, possiede una consolidata esperienza e una profonda conoscenza dei diversi settori di mercato, pubblico e privato. Il Gruppo AlmavivA opera a livello globale, con 38 sedi in Italia, 16 all'estero, 32.500 persone e 700 mln € di fatturato, è presente anche in Brasile, Stati Uniti, Cina, Colombia e Tunisia. L'offerta del Gruppo AlmavivA comprende servizi ICT e soluzioni basate su Cloud Computing, outsourcing di servizi CRM che utilizzano tecnologie innovative in grado di assicurare l'eccellenza nel CRM 3.0 e soluzioni Big Data & Advanced Analytics per la gestione e la valorizzazione delle informazioni. La mission: sviluppare soluzioni tecnologiche in grado di fare evolvere i sistemi e i processi operativi di Pubbliche Amministrazioni e Aziende, per migliorare il livello di servizio in un mercato in continua trasformazione. I mercati di riferimento: Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, Agricoltura, Homeland Security & Protection, Banche e Assicurazioni, Telco, Energia e Servizi, Trasporti e Logistica, Sanità.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI