Cerca nel blog

venerdì 10 marzo 2017

EDISON ENTRA NEL SETTORE DEL TELERISCALDAMENTO IN PIEMONTE CON COMAT ENERGIA

Milano, 10 marzo 2017 – Edison entra nel settore del teleriscaldamento urbano a biomassa acquisendo la maggioranza (una quota pari al 51%) di Comat Energia, la società del Gruppo Comat attiva in oltre 50 comunità montane in Piemonte. L'operazione si inserisce nella strategia di sviluppo nel settore dei servizi energetici e ambientali di Edison che punta a diventare leader di mercato in Italia anche in questo segmento, offrendo servizi integrati a tutti i comparti: dall'industria, al terziario e alla pubblica amministrazione.
"Sono lieto di annunciare la firma di questa importante acquisizione che rappresenta l'inizio di una serie di collaborazioni strategiche per Edison – dichiara Paolo Quaini Direttore della Divisione Energy Services Market di Edison –. Grazie a partnership come queste, Edison mette il cliente e il territorio al cuore della propria attività. Ascoltiamo i loro bisogni, li supportiamo in un percorso di competitività e sostenibilità. Insieme a loro progettiamo e costruiamo soluzioni per il futuro."

"Siamo molto soddisfatti della collaborazione con Edison – dice Vittorio Micelli, fondatore di Comat – ora siamo certi di poter sviluppare un settore che ha grandi potenzialità in Italia e stiamo già discutendo di nuove aree di collaborazione societaria, in particolare nei servizi energetici per i condomini".

Comat Energia è attiva nel settore del riscaldamento e teleriscaldamento a biomassa legnosa attraverso più di 100 centrali termiche (impianti per la produzione di calore) e contribuisce così al raggiungimento degli obiettivi previsti nel Piano Energetico Territoriale per l'aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili e per l'efficientamento energetico di edifici privati e pubblici. Attraverso tecnologie semplici e consolidate, Comat Energia permette ai Comuni di accedere a forme di riscaldamento sostenibili sia dal punto di vista ambientale che economico. Il Gruppo Comat ha inoltre un portafoglio di attività diversificate che comprende i servizi di Facility Management per il terziario e la pubblica amministrazione.

Edison, attraverso la propria Divisione Energy Services Market, è un operatore chiave nel mercato dei servizi energetici e ambientali che gestisce e coordina le attività di Edison e delle società del gruppo EDF in Italia attive in questi segmenti. L'alleanza e la cooperazione tra tutte le aziende del gruppo (Fenice, Edison Energy Solutions, Citelum, Dalkia) è il driver di questa missione e permette a clienti, territori e partner di beneficiare delle competenze dei maggiori esperti nell'efficientamento delle risorse in tutti gli ambiti di applicazione. 
*** 
Edison
Edison è tra i principali operatori di energia in Italia ed Europa con attività̀ nell'approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica e gas, nei servizi energetici e ambientali e nell'E&P. Con i suoi oltre 130 anni di storia, Edison ha contribuito all'elettrificazione e allo sviluppo del Paese. Oggi opera in Italia, Europa e nel Bacino del Mediterraneo, impiegando 5.000 persone. Nel settore elettrico Edison può contare su un parco impianti per una potenza complessiva di 6,5 GW. Edison ha recentemente costituto la Divisione Energy Services Market che, attraverso le sue due ESCo - EDF Fenice ed Edison Energy Solutions, propone un'offerta completa di servizi energetici (audit e diagnosi energetiche, interventi di ottimizzazione e gestione di impianti già esistenti, progettazione, investimento, gestione di impianti nuovi, raccolta, trattamento e analisi dei dati) e ambientali (gestione e intermediazione dei rifiuti industriali, consulenze, campionamenti e analisi, telegestione e telecontrollo) a industrie, terziario e amministrazione pubblica.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI