Cerca nel blog

mercoledì 28 ottobre 2015

Green Game: i ragazzi di Caltanissetta promossi sulla raccolta differenziata!

"Che cosa succede dopo la raccolta differenziata?" I Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi (Cial per l'alluminio, Comieco per la carta e il cartone, Corepla per la plastica, Coreve per il vetro, Ricrea per l'acciaio e Rilegno per il legno) si occupano di garantire che i materiali provenienti dalla raccolta differenziata trovino pieno utilizzo attraverso processi di recupero e riciclo. Tutto questo sistema ci permette di salvaguardare l'ambiente e di creare valore alla comunità.

E' una delle domande ricorrenti che vengono fatte durante gli appuntamenti di Green Game negli Istituti Superiori di II grado della Sicilia.

Il progetto sta ottenendo importantissimi attestati di riconoscimento da tutto il corpo docente che certifica la straordinaria efficacia di apprendimento. I ragazzi infatti vengono coinvolti nella spiegazione iniziale dal presentatore Alvin Crescini, che per l'occasione veste i panni di "Docente" e trasferisce loro nozioni e valori riguardanti l'educazione ambientale, le corrette modalità di raccolta differenziata, i benefici che si ottengono attraverso il giusto riciclo dei rifiuti, per poi verificare direttamente quanto appreso attraverso il quiz multi-risposta.
Ampio consenso anche da parte degli Enti e delle Istituzioni che si stanno adoperando per divulgare in modo più ampio possibile il messaggio di Green Game.
Mercoledì, gli appuntamenti del Progetto Itinerante si sono svolti a Caltanissetta all'ITIS Mottura e all'ITG Rapisardi. Luisa Felice, docente dell'Istituto Mottura ha dichiarato:"Iniziativa lodevole, anche noi professori siamo stati catturati dalla formula del quiz interattivo e ci siamo piacevolmente lasciati coinvolgere dalla sfida; saremo felici di poter ospitare questa iniziativa anche il prossimo anno". 
Il collega Ivo Cigna che è anche Segretario Regionale di Lega Ambiente Sicilia è rimasto piacevolmente affascinato dal metodo:"Purtroppo la situazione della raccolta differenziata in Sicilia è ancora indietro, ben vengano queste iniziative. I ragazzi sono stati molto partecipi, hanno recepito il messaggio, ma di contro devono trovare gli Enti che organizzano bene il sistema del riciclo."
"Trovo entusiasmante il modo in cui sono stati espressi i concetti. E' stato coinvolgente, divertente ed istruttivo. Complimenti all'organizzazione" è il pensiero della Professoressa Tiziana Ferreri dell'ITG Rapisardi. Anche Matilde Cordova docente del Rapisardi ha espresso molta soddisfazione:"Questo è il mezzo migliore per coinvolgere i ragazzi in tematiche importanti. Esperienza molto positiva"
Oggi Green Game farà tappa a Sciacca (AG) all'Itet Don Michele Arena e all'IPSIA Accurso Miraglia.
Gli Enti che hanno concesso il Patrocinio a Green Game sono: il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la Regione Siciliana, le Province Regionali di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa, Siracusa e la Città Metropolitana di Palermo, e i Comuni di Palermo Agrigento, Enna, Ragusa, Siracusa, Trapani e Messina – Assessorato ai Rifiuti all'Ambiente e ai Nuovi Stili di Vita.

Ogni appuntamento all'interno degli Istituti Scolastici viene ripreso dalle telecamere dello staff di Green Game, e diventerà una trasmissione televisiva che sarà trasmessa prossimamente su:
  • SKY canale nazionale 823;
  • Videomediterraneo canale 11 del d.t.
  • Mediterraneodue canale 274 del d.t.;
  • Msat Sicilia canale 605 del d.t.;
  • Mnews canale 694 del d.t.
Partner tecnico di Green Game è Pietro Vittorietti di Palermo, azienda leader nel settore della propaganda e distribuzione di libri di testo per le scuole primarie, secondarie di primo di e secondo grado e dell'editoria.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sul profilo Facebook "Greengameitalia".

Le Scuole interessate ad aderire al Progetto 
http://www.greengame.it/iscrizione.html



Cial, Comieco, Corepla, Coreve, Ricrea e Rilegno sono Consorzi nazionali, no profit, nati per volontà di legge nel 1997, facenti tutti parte di un unico sistema: il Sistema Conai, che si occupano su tutto il territorio italiano di garantire l'avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata.  

In Italia, mediamente, ogni anno, si producono circa 11 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio. Di questi, il sistema dei Consorzi nazionali ne recupera oltre il 78%, vale a dire: 3 imballaggi su 4.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI