Cerca nel blog

martedì 20 ottobre 2015

Rho sempre più green con cinque nuove postazioni del car sharing elettrico E-Vai

Cinque nuove postazioni si aggiungono ai due punti già attivi nei pressi di Expo del servizio di mobilità condivisa integrato con il trasporto ferroviario

 
Milano, 20 ottobre 2015 – Rho sempre più green grazie al car sharing elettrico E-Vai, servizio di mobilità condivisa su auto elettriche integrato al trasporto ferroviario che da oggi inaugura in città cinque nuove postazioni, che si aggiungono ai due punti già attivi presso il polo di Rho Fiera, nelle vicinanze di Expo Milano 2015

Le nuove postazioni permetteranno a cittadini e ai visitatori diretti all'esposizione universale e agli eventi fieristici di spostarsi sempre più liberamente e raggiungere con facilità i punti d'interesse in modo veloce, comodo e green.

Le nuove postazioni E-Vai a Rho sono collocate in punti nevralgici della città: in Piazza della Libertà, vicino alla stazione ferroviaria; in Corso Europa, nei pressi dell'ospedale cittadino; in Via Luigi Capuana, presso Rho Center/Esselunga; in Via Settembrini (fraz. Passirana), nei pressi dell'ospedale Casati. E una nuova postazione in Via Risorgimento, nei pressi di Expo, offrirà un punto di appoggio in più per chi vuole raggiungere l'esposizione universale in auto. 

I nuovi punti si aggiungono alle due postazioni situate rispettivamente a Porta Est del polo di Rho Fiera, a pochi passi dalla passerella diretta all'ingresso Fiorenza di Expo, dotata di due colonnine di ricarica veloce per i veicoli elettrici, e a Porta Sud.

Con le nuove postazioni a Rho si estende in Lombardia la rete green di E-Vai, che già conta più di 80 punti in più di 30 località in tutta la regione. Fra gli altri, anche gli aeroporti di Milano Linate, Malpensa, Orio al Serio, oltre a diverse città dell'hinterland milanese e la città di Milano, dove il servizio è presente presso le principali stazioni ferroviarie.

All'inaugurazione a Rho hanno partecipato l'Assessore a Ecologia, ambiente e mobilità, Verde pubblico e arredo urbano, Gianluigi Forloni, e il responsabile sviluppo rete di E-Vai, Giovanni Alberio.

"L'avvio del car sharing elettrico E-Vai - ha dichiarato l'assessore Gianluigi Forloni – va a completare l'offerta di mobilità sostenibile presente a Rho. Il car sharing elettrico enfatizza le ricadute positive in termini di sostenibilità ambientale ed energetica. Riteniamo che sempre di più occorra propendere per la diminuzione di auto e conseguentemente del traffico nelle nostre strade per un miglioramento reale della qualità della nostra vita."

"Con le nuove postazioni a Rho aggiungiamo un altro tassello al nostro progetto di mobilità sostenibile – ha sottolineato Giovanni Alberio di E-Vai – che diffonde una cultura che guarda all'auto come a un servizio e non più un bene di proprietà. Le postazioni E-Vai, situate nei pressi di stazioni, aeroporti, centri di interesse come, in questo caso, il polo di Rho Fiera, intercettano numerosissimi utenti e propongono loro un nuovo modo di rispondere alle esigenze di mobilità, da usare in caso di effettivo bisogno, a costi ridotti, senza inquinare."




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI