Cerca nel blog

lunedì 6 giugno 2016

Birra Peroni sempre più sostenibile



  • Consumi di acqua ridotti del 45% in 10 anni

  • Oltre 6 mila tonnellate di vetro risparmiate

  • 99% dei rifiuti riciclati o riutilizzati


Roma, 6 giugno 2016. Ben 170 anni di passione e di ricerche per essere sempre più green. 

Ecco la formula che ha portato Birra Peroni, che da sempre lavora con impegno e cura per offrire al mercato prodotti di alta qualità, a tagliare un traguardo davvero importante nell'ambito dello sviluppo sostenibile.

Lotta allo spreco, dunque, attraverso l'imperativo "Un mondo che si rigenera" per far sì che l'acqua impiegata nei processi non solo venga usata in modo efficiente ma anche restituita all'ambiente depurata. 

Il consumo totale di H2O si è infatti ridotto del 5% rispetto al 2014 e Birra Peroni è oggi in grado di produrre un ettolitro di birra utilizzando solamente 3,12 ettolitri di acqua (il 3% in meno rispetto allo scorso anno e ben il 45% rispetto a 10 anni fa). 

"Solo nell'ultimo anno - afferma Cristina Hanabergh, Sustainable Development Manager - abbiamo ridotto i consumi di circa 70.000 metri cubi d'acqua, praticamente 30 piscine olimpiche. E abbiamo ottenuto tutto ciò grazie a tanti piccoli accorgimenti e interventi mirati sugli stabilimenti che ci hanno permesso, in 10 anni, di migliorare sempre la nostra performance. Uno dei tanti esempi concreti riguarda l'acqua che raffredda i compressori; che non è più raccolta direttamente dall'acquedotto ma è l'acqua che, in precedenza, viene utilizzata per il lavaggio delle bottiglie."

Considerevoli anche i risultati conseguiti dall'azienda per la riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera tramite un altro imperativo: "Un mondo pulito". 

Birra Peroni è attualmente in grado di generare un ettolitro di birra emettendo 5,52 kg di CO2, un chilo in meno rispetto al 2014 per la produzione dello stesso quantitativo. Forte attenzione è stata quindi data al packaging, tanto che l'80% della carta e del cartone delle confezioni, il 60% dell'alluminio delle lattine, il 75% dell'acciaio dei tappi e il 71% del vetro delle bottiglie è costituito da materiali riciclati. 

"Un traguardo - spiega sempre Hanabergh - che ci ha consentito di far crescere la percentuale dei rifiuti riciclati in azienda al 99%. Addirittura, cambiando tecnica di etichettatura, siamo riusciti a ridurre il peso delle bottiglie, risparmiando oltre 6.200 tonnellate di vetro e circa 2 milioni di euro. Sono risultati, questi, che ci rendono davvero orgogliosi e che assumono un significato ancor più speciale all'indomani della 44a edizione della Giornata Mondiale dell'Ambiente."

Con 447 mln di euro di ricavi (+2% rispetto al 2014) e oltre 19.200 mila posti di lavoro (tra diretti e indiretti), nel 2015 Birra Peroni ha prodotto 4,85 mln di ettolitri di birra e ha collaborato con 1.500 aziende agricole, che hanno coltivato 17.300 ettari di terra in 9 regioni italiane e hanno fornito 50 mila tonnellate di orzo e 9 tonnellate di Mais Nostrano per la produzione di Nastro Azzurro.
Il Rapporto di Sostenibilità di Birra Peroni può essere scaricato al seguente link http://www.birraperoni.it/rds/docs/peroni-rds-2016.pdf, o sfogliato on line accedendo a http://www.birraperoni.it/rds/





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI