Cerca nel blog

venerdì 27 novembre 2015

Clima: da Milano a Roma al via la Campagna ‘Scienza&Media’ per dire no all’effetto serra

L'iniziativa promossa da ENEA, Ferrovie dello Stato Italiane e DNS-Silverback

Milano, 27 novembre 2015 - Alla vigilia della Conferenza mondiale sul clima, la COP21 che si apre lunedì a Parigi, scienziati e comunicatori scendono in campo con la Campagna 'Scienza&Media', un'iniziativa inedita per informare il grande pubblico sui rischi dell'effetto serra e le possibili azioni per contrastarlo. 

Si tratta di una mostra-appello che abbina scienza e denuncia, immagini e social media, attraverso una galleria di ritratti fotografici corredati da pannelli con spiegazioni scientifiche sul perché è urgente un accordo globale per ridurre le emissioni e su strategie concrete per l'efficienza, le rinnovabili, il trasferimento tecnologico ai Paesi più poveri e vulnerabili.

L'iniziativa ha preso il via questa mattina dalla Stazione Centrale di Milano, dove in serata dal binario 21 partirà lo speciale treno 'Thello' per Parigi, con a bordo delegati e partecipanti alla COP21;  nella hall centrale saranno in mostra 12 dei 40 ritratti realizzati in Italia, Germania, Francia, Gran Bretagna, Belgio, Danimarca e Turchia, nell'ambito della campagna internazionale #WeAreTheClimateGeneration. 

Un percorso fotografico con i volti di neonati, bambini, ragazzi, adulti, anziani, tante generazioni di una stessa famiglia che raccontano la preoccupazione per il surriscaldamento del pianeta.
Alla campagna, diffusa online e promossa tramite i social network, tutti possono partecipare postando foto, selfie e messaggi sul sito www.wearetheclimategeneration.com.

In parallelo, ENEA ha realizzato un 'percorso della scienza', sei pannelli con foto e testi per illustrare le motivazioni e i rischi alla base del cambiamento climatico; la storia di oltre 20 anni di negoziati sul clima; gli strumenti per contrastare il riscaldamento globale;  il contributo della ricerca attraverso la modellistica avanzata, l'innovazione, l'efficienza energetica e lo sviluppo di tecnologie green  in campo energetico e nei trasporti. Tutto ciò con l'obiettivo di ridurre le emissioni globali di CO2 per fermare il riscaldamento climatico sotto i  2° Celsius coinvolgendo l'insieme dei paesi industrializzati, ma anche i paesi in via di sviuluppo, attraverso un rafforzato trasferimento tecnologico.

'Scienza&Media' nasce dalla volontà di rendere disponibili al grande pubblico informazioni scientifiche molto rigorose per rendere coscienti che il cambiamento climatico è già in atto e l'accordo  sul 'tetto massimo' di 2 gradi che 150 capi di Stato e di governo dovranno ratificare a Parigi, segna una frontiera invalicabile per poter preservare l'equilibrio del pianeta.

La Mostra è frutto della collaborazione fra ENEA - Agenzia per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile - DNS (Do Not Smile), rete di agenzie di comunicazione ambientale europee che in Italia fa capo a Silverback, e il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che ha reso disponibile gli spazi nella Stazione Centrale, a sottolineare il ruolo primario della mobilità sostenibile nella lotta al cambiamento climatico.
Dopo Milano, la mostra farà tappa domenica 29 novembre ai Fori Imperiali di Roma dove si unirà alle iniziative per la marcia della Coalizione Italiana per il Clima.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI